Villa Bonelli
Villa Bonelli
Bandi e concorsi

La Palazzina di Villa Bonelli cerca un padrone di casa

Il Demanio regala masserie, ville e stazioni agli under 40

"Cammini e percorsi" è il nuovo progetto a rete dell'Agenzia del Demanio, promosso da MIBACT e MIT che, dopo il successo di Valore Paese Fari, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. L'obiettivo del progetto è riutilizzare i beni come contenitori di servizi e di esperienze autentiche, fortemente radicate sul territorio, per camminatori, pellegrini e ciclisti, in linea con la filosofia dello slow travel.

L'operazione vuole agevolare i giovani imprenditori under 40, le cooperative e le associazioni che potranno partecipare al bando di gara, previsto per la prossima estate, per avviare le proprie attività all'interno di una rete di infrastrutture e servizi destinati a crescere e diventare un punto di riferimento per lo sviluppo di un turismo più consapevole, rispettoso del territorio e dell'ambiente.

La Consultazione Pubblica online è aperta a tutti i cittadini, giovani imprenditori, viaggiatori lenti, terzo settore ed altri soggetti potenzialmente interessati a contribuire all'iniziativa, attraverso idee e suggerimenti per la valorizzazione degli immobili pubblici coinvolti nel progetto. Si può partecipare dal 9 maggio al 26 giugno 2017 compilando il questionario online.

Gli immobili del progetto, che saranno compresi nel bando 2017, sono dislocati lungo 7 Tracciati e altri Itinerari Locali:

Ciclopista del Sole - 32 immobili
Il tracciato, lungo circa 3000 Km, attraversa da nord a sud 12 Regioni, interessando 414 Comuni, dal Brennero a Santa Teresa di Gallura.
Via Francigena - 18 immobili
La via percorsa dai pellegrini per raggiungere Roma dall'Europa del nord e imbarcarsi dalla Puglia verso la Terra Santa. Lungo quasi 4000 Km, il tracciato attraversa 10 Regioni e più di 240 Comuni.
Ciclovia VenTo - 15 immobili
Da Venezia a Torino in bicicletta sugli argini del Po, attraversando Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte e passando per 120 Comuni.
Ciclovia Acqua - 11 immobili
Circa 500 Km lungo il canale principale dell'Acquedotto Pugliese, su strade già percorribili attraverso Campania, Basilicata e Puglia. Interessa 68 Comuni.
Via Appia - 9 immobili
La storica via romana che conduce verso i porti pugliesi. Il tracciato è lungo quasi 600 Km e attraversa Lazio, Campania, Basilicata e Puglia, passando per 39 Comuni.
Cammino di Francesco - 3 immobili
Itinerario culturale e spirituale legato al Santo di Assisi: oltre 450 Km attraverso la Toscana, l'Umbria e il Lazio, alla scoperta di eremi e santuari, passando per 36 Comuni.
Cammino di San Benedetto - 1 immobile
Dall'Umbria alla Campania sulle tracce di San Benedetto da Norcia in 20 tappe, camminando per circa 400 Km.
Itinerari riconosciuti a livello locale - 14 immobili
Tracciati di tipo storico-religioso e ciclopedonale, come il Cammino Celeste, il Cammino Micaelico, il Regio Tratturo Magno, il Regio Tratturo Pescasseroli - Candela, la Via Lauretana, l'Alpe Adria e l'Adriatica.

Dopo la consultazione pubblica, seguirà il bando di gara. Gli immobili saranno proposti sul mercato con procedura ad evidenza pubblica attraverso:
- la concessione gratuita, introdotta dal DL Turismo (9 anni rinnovabili per altri 9) ad imprese, cooperative e associazioni che abbiano in prevalenza soci under 40, finalizzata proprio alla realizzazione di circuiti nazionali di eccellenza e alla promozione di percorsi pedonali, ciclabili e mototuristici.
- la concessione di valorizzazione, lo strumento di partenariato pubblico-privato rivolto agli imprenditori per la riqualificazione degli immobili pubblici.

Nella selezione sono coinvolte la Palazzina di Villa Bonelli a Barletta ("villa con giardino della fine del XVIII, utilizzata come residenza estiva in campagna. Il giardino della villa è tuttora molto frequentato dai cittadini") e la scuola rurale di Montaltino ("immobile costruito negli anni '60, situato appena fuori dal centro città").
  • Villa Bonelli
Altri contenuti a tema
Villa Bonelli, riparate giostrine e giochi per i più piccoli Villa Bonelli, riparate giostrine e giochi per i più piccoli Prossimi interventi nei giardini del castello e nei giardini Baden-Powell
2 Giochi rotti nella villa Bonelli, lettera al sindaco di Barletta Giochi rotti nella villa Bonelli, lettera al sindaco di Barletta «Aiutaci ad amare l’aria aperta piuttosto che i videogiochi»
Spaccio di marijuana in Villa Bonelli, due arresti Spaccio di marijuana in Villa Bonelli, due arresti Due distinte operazioni della Polizia di Stato per contrastare l'attività di spaccio
3 "Cammini e percorsi", info day alla palazzina di Villa Bonelli "Cammini e percorsi", info day alla palazzina di Villa Bonelli Barletta e Margherita di Savoia protagoniste del progetto per riqualificare le strutture
6 Buio pesto in Villa Bonelli, «la sera cala l'oscurità» Buio pesto in Villa Bonelli, «la sera cala l'oscurità» Stessa situazione in via Barberini, è quanto denuncia Leone di Rivoluzione Cristiana
Natale a Villa Bonelli, luci e presepe in periferia Natale a Villa Bonelli, luci e presepe in periferia Nel pomeriggio la benedizione da parte di Don Giuseppe Tupputi
Un presepe natalizio nei giardini della villa Bonelli Un presepe natalizio nei giardini della villa Bonelli Ultime delibere di giunta, approvato anche il progetto del Centro antiviolenza
Riapre Villa Bonelli dopo gli atti vandalici Riapre Villa Bonelli dopo gli atti vandalici Dal 9 aperta tutto il giorno
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.