Canne della Battaglia
Canne della Battaglia
Turismo

#ioleggoacasa con il fumetto dedicato a Canne della Battaglia

L’Antiquarium e parco archeologico di Canne partecipano all'iniziativa del MiBAC

Elezioni Regionali 2020
Il progetto #ioleggoacasa, ideato e realizzato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, in collaborazione con la casa editrice Coconino Press – Fandango e gli autori delle storie, nasce allo scopo di mettere ogni settimana gratuitamente a disposizione per la lettura online una parte dei 51 albi dedicati ai musei e ai parchi archeologici del Paese, illustrati da alcuni dei migliori fumettisti italiani, in attesa di poter sfogliare direttamente i fumetti di carta.

Ogni domenica, a partire al 15 marzo, verranno pubblicati sei dei cinquantuno albi, poi replicati singolarmente dal lunedì al sabato per dare modo ai musei di attivarsi con le scuole, gli studenti e gli stessi fumettisti per proseguire i percorsi didattici.

La Direzione Regionale Musei Puglia aderisce alla campagna e comunica che domenica 5 aprile sarà pubblicato anche il fumetto Gli Invincibili, dedicato all' Antiquarium e zona archeologica di Canne della Battaglia dell'artista Silvia Rocchi, promosso singolarmente sabato 11 aprile sui profili ufficiali @fumettineimusei, supportati dai canali istituzionali @mibact, @museitaliani e dall'intera rete composta dai singoli musei.
Tutto con gli hashtag #iorestoacasa e #ioleggoacasa.

Per conoscere il palinsesto completo delle pubblicazioni di Fumetti nei Musei è possibile consultare questa pagina.
  • Canne della battaglia
Altri contenuti a tema
Coltivavano marijuana a Canne della Battaglia, due arresti Coltivavano marijuana a Canne della Battaglia, due arresti Rivendute illecitamente al dettaglio, le dosi avrebbero dunque “fruttato” ai due giovani fino a 4.000.000 di euro
Riapre il parco archeologico di Canne della Battaglia Riapre il parco archeologico di Canne della Battaglia L'Antiquarium resta chiuso per riorganizzazione
1 L'acquisto della collina di Canne, ma «Barletta non valorizza il patrimonio culturale» L'acquisto della collina di Canne, ma «Barletta non valorizza il patrimonio culturale» Michele Grimaldi: «Se 83 anni fa il Comune non avesse acquistato quel terreno, oggi non si sarebbe potuto celebrare niente nella nostra città»
Canne della Battaglia, Grimaldi: «Quale futuro per il sito archeologico?» Canne della Battaglia, Grimaldi: «Quale futuro per il sito archeologico?» «La sorte del sito annibalico assume un colore sempre più tendente al nero tetro»
Canne della Battaglia, un video sullo storico scontro sui canali del Mibact Canne della Battaglia, un video sullo storico scontro sui canali del Mibact La cultura non si ferma. Così il Ministero ha reso fruibili online le bellezze italiane
Canne della Battaglia, come rilanciare il patrimonio culturale Canne della Battaglia, come rilanciare il patrimonio culturale Anche la sede di Barletta fa proprio il manifesto dell’Archeoclub d’Italia Onlus
Canne della Battaglia protagonista nella XIII giornata nazionale delle ferrovie dimenticate Canne della Battaglia protagonista nella XIII giornata nazionale delle ferrovie dimenticate Presso la stazioncina Barletta-Spinazzola, compilazione del sondaggio sulla valorizzazione della linea ferroviaria promossa dal Politecnico di Bari
Canne della Battaglia, il restauro dei mosaici della chiesa maggiore Canne della Battaglia, il restauro dei mosaici della chiesa maggiore I mosaici furono rinvenuti con gli scavi effettuati negli anni ’60
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.