Rosa Cascella
Rosa Cascella
Politica

Immobile Cantina della Sfida: «Pessima gestione della vicenda»

Rosa Cascella: «La scelta di revocare l'assessore Lasala sia l'opportunità di inserire in giunta elementi di spiccate competenze e professionalità»

Elezioni Regionali 2020
«Ha pagato per tutti l'assessore Lasala, revocato d'imperio dal sindaco come capro espiatorio di una vicenda dai contorni nebulosi, ma il pasticcio della mancata compravendita del Palazzo della Cantina della Sfida ha responsabilità diffuse e condivise che non vanno lasciate in secondo piano». Ad intervenire è la segretaria cittadina del Partito Democratico, la consigliera comunale Rosa Cascella.

«A detta dello stesso Lasala e di ben cinque consiglieri di maggioranza, il sindaco sapeva che un assessore della sua giunta era in procinto di acquisire tramite una società privata lo storico immobile trecentesco, ma in consiglio comunale ha preferito omettere questo particolare nel tentativo malamente naufragato di non alimentare polemiche e sospetti sulla decisione del Comune di non esercitare il diritto di prelazione sull'acquisto del palazzo. Siamo convinti che il primo cittadino non abbia voluto favorire alcun interesse privato ma la gestione di tutta la vicenda è stata pessima e lo dimostrano gli strascichi giudiziari che purtroppo sta producendo.

C'è poi una questione di metodo che va analizzata e a nostro parere fortemente criticata: com'è possibile che il destino del patrimonio storico della nostra comunità venga deciso da otto persone chiuse in una stanza – il sindaco e i suoi assessori - senza alcuna condivisione con i consiglieri di maggioranza ed opposizione, lasciati all'oscuro di tutto, e neppure l'apertura di un dibattito pubblico in città? Noi non siamo favorevoli all'acquisto del Palazzo della Cantina della Sfida a scatola chiusa, che sia ben chiaro. Vogliamo conoscere quale destinazione d'uso si intende assegnare all'immobile, la fattibilità e i costi di un suo effettivo recupero alla fruizione pubblica. Servono idee e progetti che troppo spesso sono mancati.

Non avrebbe senso acquisire un palazzo, che pure riteniamo di rilevanza strategica per dare vigore ad un grande progetto di valorizzazione di Barletta quale città della Disfida, per lasciarlo marcire al pari di altri immobili storici comunali che non è stato possibile riqualificare per gli esorbitanti costi che ciò richiederebbe. E poniamo un altro quesito: quanti altri palazzi di interesse storico ed artistico si trovano in vendita e sui quali il Comune potrebbe esercitare il diritto di prelazione per l'acquisto? Apprendiamo che già in passato la giunta avrebbe dato via libera alla cessione ai privati di immobili di pregio senza che la città ne sapesse nulla. Pretendiamo di conoscere l'entità del nostro patrimonio storico e di aprire una discussione pubblica sulle concrete possibilità che abbiamo di valorizzarlo.

Un'ultima considerazione di carattere politico: la scelta di revocare l'assessore Lasala sia l'opportunità di rivedere la giunta inserendovi elementi di spiccate competenze e professionalità, abbandonando il sentiero sin qui percorso delle imbarazzanti scelte familistiche e delle indicazioni di personalità assolutamente inadeguate al ruolo. Se si fosse fatto sin dal principio, forse non ci troveremmo nella situazione in cui siamo».
  • Rosa Cascella
Altri contenuti a tema
1 Patto Territoriale, Cascella: «Utile solo a distribuire incarichi» Patto Territoriale, Cascella: «Utile solo a distribuire incarichi» L'intervento della segretaria cittadina PD, Rosa Cascella: «Si apra una discussione politica sull'utilità o meno di continuare a far parte del Patto»
4 Manutenzione impianti pubblicitari a Barletta: «Sono in stato di totale abbandono» Manutenzione impianti pubblicitari a Barletta: «Sono in stato di totale abbandono» Rosa Cascella (PD): «Spiace rilevare come chi governa la città non sia in grado di far fronte anche agli interventi di ordinaria amministrazione»
2 Messa in sicurezza delle scuole, Cascella: «Non perdiamo l'opportunità» Messa in sicurezza delle scuole, Cascella: «Non perdiamo l'opportunità» Le risorse a disposizione sono rivolte a consentire alle Regioni di effettuare interventi di messa in sicurezza nelle scuole
Distribuzione buste, Cascella: «Incapacità di programmazione a Barletta» Distribuzione buste, Cascella: «Incapacità di programmazione a Barletta» «Ci sono realtà in cui le buste per la raccolta differenziata vengono distribuite a domicilio»
1 ASP Regina Margherita, Cascella: «Situazione debitoria disastrosa, a cosa serve il bando?» ASP Regina Margherita, Cascella: «Situazione debitoria disastrosa, a cosa serve il bando?» «La nomina di un Direttore generale avrebbe come unico effetto quello di far incrementare la situazione debitoria dell'ente»
Elezioni regionali sempre più vicine, Cascella: «Basta strumentalizzazioni» Elezioni regionali sempre più vicine, Cascella: «Basta strumentalizzazioni» «I dieci consiglieri di maggioranza che sosterranno il Presidente Emiliano non possono essere accostati al PD»
Rosa Cascella nuova segretaria cittadina del Partito Democratico Rosa Cascella nuova segretaria cittadina del Partito Democratico «Il Pd di Barletta ha il bisogno urgente di recuperare il dialogo con le forze più sane della città»
Nuovo respiro per la provincia Barletta-Andria-Trani Nuovo respiro per la provincia Barletta-Andria-Trani La vicepresidente Cascella: «Presto nuovi investimenti in favore della sicurezza di scuole e strade»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.