LIS
LIS
Eventi

Il cinema parla in LIS, la lingua italiana dei segni

Proiezione a Barletta del film "Il garofano rosso", primo film per non udenti

Barletta è stata l'unica tappa pugliese di un grande evento all'insegna della sensibilizzazione per i non udenti: la proiezione al cinema del film "Il garofano rosso", interamente prodotto in lingua dei segni con sottotitoli in italiano. Lo scorso 31 maggio la città della Disfida ha infatti ospitato una folta platea di pubblico non udente, proveniente da tutto il territorio, per assistere a questa proiezione finalmente accessibile per la comunità dei sordi.

La manifestazione ha previsto la visione del film interamente prodotto dal regista sordo Antonio Bottari: la pellicola vede la sua peculiarità nella partecipazione di attori sordi che comunicano interamente in LIS, la lingua dei segni italiana, ed è la prima volta che accade nella storia del cinema.

"Nella vita reale noi sordi stiamo ostacolati dalle barriere di comunicazione – scrive Angela Doronzo, organizzatrice in rappresentanza della sede locale di ENS Onlus, Ente Nazionale Sordi - ostacolati dal poter andare al cinema e visualizzare comodamente un film: non essendoci i sottotitoli diviene impossibile poter comprendere. Con questo evento per la prima volta i sordi dimostrano anche al cinema il loro talento e la dimostrazione che il sordo può fare tutto tranne che sentire".
Proiezione a Barletta del film "Il garofano rosso"Proiezione a Barletta del film "Il garofano rosso"Proiezione a Barletta del film "Il garofano rosso"
  • Cinema
Altri contenuti a tema
1 La Puglia saluta Mariolina De Fano, scomparsa a 79 anni La Puglia saluta Mariolina De Fano, scomparsa a 79 anni L'addio a un'attrice poliedrica, al cinema anche con Leonardo Pieraccioni
1 Barletta e il cinema all'aperto: quando lo spettacolo resiste Barletta e il cinema all'aperto: quando lo spettacolo resiste Le sale cinematografiche restano chiuse, ma per l'estate sono state realizzate due iniziative all'aria aperta
"Rebecca, la prima moglie": il romanzo che Hitchcock catturò sullo schermo "Rebecca, la prima moglie": il romanzo che Hitchcock catturò sullo schermo Un intreccio di intrighi e passioni che si susseguiranno fino alla sconvolgente rivelazione finale
Torna la Rassegna “Castello Cinema” a Barletta, oggi la presentazione Torna la Rassegna “Castello Cinema” a Barletta, oggi la presentazione Film sotto le stelle dal 27 luglio fino al 25 agosto
Anche Barletta piange la morte del regista Franco Zeffirelli Anche Barletta piange la morte del regista Franco Zeffirelli L'intervento del giornalista Nino Vinella
A Barletta il cinema è "Autism Friendly" A Barletta il cinema è "Autism Friendly" Il progetto della Cooperativa Sociale S.I.V.O.L.A. porta i ragazzi autistici al cinema
Il cinema per dialogare coi giovani, il progetto "Prova a prendermi" anche a Barletta Il cinema per dialogare coi giovani, il progetto "Prova a prendermi" anche a Barletta A novembre una serie di incontri: ecco il programma
Ultimo weekend D'autore D'Estate AFC a Spinazzola Ultimo weekend D'autore D'Estate AFC a Spinazzola Tanti gli ospiti: il grande Marco Spoletini per Dogman, Luigi Pane, regista de "L'Avenir"
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.