Consiglio Regionale Puglia
Consiglio Regionale Puglia
Scuola e Lavoro

Il "Casardi" di Barletta fra i banchi del consiglio regionale

Per un giorno gli studenti diventano politici e assessori. Giovani consiglieri in nome della Puglia

La tranquilla giornata di uno studente ordinario. Suona la campanella: non è quella della scuola ma dell'Aula consiliare che, questa volta, ha chiamato a raccolta 44 studenti del Liceo Classico "Alfredo Casardi" di Barletta.

Continua così il progetto di comunicazione istituzionale "Il Consiglio regionale si fa conoscere", promosso da Teca del Mediterraneo, la biblioteca consiliare multimediale. Scopo dell'iniziativa è spiegare ai ragazzi la politica in modo divertente.
Gli argomenti trattati nella visita "barlettana": l'attività della Giunta, i compiti dell'ufficio di presidenza, commissioni, quote rosa e azzurre, differenza tra assessori eletti ed esterni.

Sicuramente si è rivelato emozionante per gli studenti cimentarsi nel ruolo inedito di consiglieri. Per un solo giorno hanno lasciato da parte i vocabolari di greco e latino per industriarsi con disegni di legge, approvazioni e tutto ciò che riguarda il mestiere della politica. Mestiere difficile quanto sottovalutato, che richiede solida conoscenza delle procedure burocratica e un forte senso di coscienza collettiva. Per i giovani alunni del Classico non è stata solo un'esperienza diversa, per rompere la monotona quotidianità della vita scolastica, ma anche un momento di condivisione, per vivere la propria regione da protagonisti attivi.
E chissà se qualcuno di loro, in un futuro non tanto lontano, possa fare della politica il suo lavoro, e potersi sedere in quell'aula a nome dei cittadini di tutta la Puglia.
  • Liceo Classico "A. Casardi"
  • Studenti
  • Regione Puglia
  • consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Con 19 voti favorevoli, 30 contrari e due assenti, è stata respinta la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra
Erasmus +, concerto finale per l'orchestra giovanile del liceo "A. Casardi" Erasmus +, concerto finale per l'orchestra giovanile del liceo "A. Casardi" Grande successo per l'esibizione in Cattedrale
L’Orchestra Giovanile del Liceo "Casardi” di Barletta vola in Spagna L’Orchestra Giovanile del Liceo "Casardi” di Barletta vola in Spagna I giovani studenti partiranno per un importante concerto nella città di Totana
Il prof della "Fisica che ci piace" Vincenzo Schettini al liceo Casardi Il prof della "Fisica che ci piace" Vincenzo Schettini al liceo Casardi Sarà speaker per un talk dedicato ad ecologia e transizione energetica
Filosofia e sorrisi: primo premio per le studentesse del Liceo Casardi di Barletta Filosofia e sorrisi: primo premio per le studentesse del Liceo Casardi di Barletta Guidate dal loro professore, hanno conquistato il primo posto al concorso filosofico nazionale "Romanae Disputationes"
1 Sviluppo delle ciclovie urbane, finanziamento anche per Barletta Sviluppo delle ciclovie urbane, finanziamento anche per Barletta La nota della Regione Puglia
Il liceo Casardi di Barletta protagonista di "European Orchestra" Il liceo Casardi di Barletta protagonista di "European Orchestra" Ad aprile il liceo barlettano incontrerà gli studenti della scuola spagnola di Murcia
"Giovani in consiglio", coinvolti gli studenti barlettani nell'iniziativa della Regione Puglia "Giovani in consiglio", coinvolti gli studenti barlettani nell'iniziativa della Regione Puglia Savio Rociola: «La Politica ha bisogno di ventate di aria fresca, ha tanto bisogno dei giovani»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.