Auto rubate
Auto rubate
Cronaca

Furti d'auto, a Cerignola ritrovata una Panda rubata a Barletta

Scattano gli arresti: il veicolo è stato restituito al proprietario

E' sempre fiorente a Cerignola il mercato delle auto rubate. I Carabinieri della locale Compagnia, a suon di arresti e sequestri, continuano però ad assestare duri colpi alle organizzazioni di ricettatori e riciclatori della zona. Sono infatti circa 30, dall'inizio dell'anno, le persone arrestato per reati legati ai furti di auto e alla ricettazione delle loro parti di ricambio, con il recupero di oltre 100 mezzi restituiti ai legittimi proprietari.

L'ultima operazione condotta dai Carabinieri della Stazione di Cerignola ha portato all'arresto di tre persone e al deferimento in stato di libertà di una quarta, un giovane ancora minorenne. Si tratta di P.M., classe '93, C.N., classe '93, e M.D., classe '97, tutti di Cerignola e con alcuni precedenti penali. Con loro anche un minorenne incensurato del 2001.

I militari, al termine di un prolungato ed estenuante servizio di appostamento in contrada Torre Giulia, reso ancor più difficoltoso dal clima e dalla scarsa possibilità di poter agire senza essere visti, una volta accertata la presenza dei malfattori all'interno di un casolare, dopo averlo circondato vi hanno fatto irruzione, sorprendendo così i giovani che si apprestavano a lavorare su tre autovetture ancora integre, risultate rubate, due Fiat Panda rubate a Barletta e Bitritto, e una Fiat 500 rubata a Stornarella. I quattro, nonostante la giovane età, erano già attrezzati come una banda di navigati del mestiere, potendo contare sulla disponibilità di un jammer, cioè un sofisticato apparato che inibisce le frequenze radio, in particolare quelle dei sistemi antifurto GPS installati a bordo delle autovetture, e addirittura di un innovativo strumento per bypassare le centraline, così da avviare più agevolmente il motore.

I tre arrestati, che insieme al minorenne risponderanno del reato di ricettazione in concorso, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Foggia, mentre le autovetture sono state restituite ai legittimi proprietari.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Carabinieri
  • Furti d'auto
Altri contenuti a tema
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile
1 Furti d’auto in aumento a Barletta, «serve implementare la videosorveglianza» Furti d’auto in aumento a Barletta, «serve implementare la videosorveglianza» Interviene il consigliere regionale Filippo Caracciolo
I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli Tra i banchi di scuole per un confronto sulla cultura della legalità
Violenze fisiche e psicologiche contro la compagna, in manette 36enne di Barletta Violenze fisiche e psicologiche contro la compagna, in manette 36enne di Barletta La donna ha denunciato i soprusi ai Carabinieri
Controlli antidroga in zona 167, arrestato uno spacciatore di 36 anni Controlli antidroga in zona 167, arrestato uno spacciatore di 36 anni I carabinieri hanno sequestrato 48 grammi di cocaina che l'uomo stava per vendere
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.