Arrestato 23enne a Barletta
Arrestato 23enne a Barletta
Cronaca

Fugge dalla Polizia Locale con dosi di marijuana: arrestato 23enne a Barletta

Ha finto di aderire all’invito rivoltogli di fermarsi e si è dato ad una precipitosa fuga

Nel pomeriggio di ieri, 5 giugno, il personale del Comando di Polizia Locale di Barletta ha eseguito l'arresto in flagranza di reato di R.R., classe 1997, residente a Barletta, resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblici ufficiali nell'esercizio delle loro funzioni e detenzione di sostanze stupefacenti.

I fatti che hanno portato all'arresto hanno inizio alle ore 16:50 circa, quando una pattuglia in servizio di controllo territorio in zona centro, dopo aver iniziato un controllo sul conducente di un'autovettura in sosta sugli attraversamenti pedonali, intimava l'alt allo stesso che, non curante del controllo in atto, si allontanava inveendo contro gli Agenti e apostrofandoli con ingiurie.

Questi, raggiunto poco dopo, avrebbe dapprima finto di aderire all'invito rivoltogli di fermarsi per poi darsi a precipitosa fuga percorrendo in modo spericolato Via Manfredi, Via Prascina sino a giungere in Via Del Gelso dove la pattuglia operante riusciva a bloccarlo. Operata la perquisizione sul posto, il conducente risultava essere in possesso di 25 involucri in cellofan contenenti verosimilmente sostanze stupefacenti. Da altra pattuglia di questo Comando, sopraggiunta in ausilio, venivano rinvenuti altri nove involucri in cellofan contenenti anch'essi verosimilmente sostanze stupefacenti gettati dal conducente dell'autovettura durante il tentativo di fuga.

Il soggetto veniva dichiarato in stato di arresto e condotto presso la sede di questo Comando di Polizia Locale per la sua compiuta identificazione anagrafica. Si procedeva, subito dopo, presso il locale Comando dei Carabinieri a effettuare il controllo della sostanza rinvenuta addosso al R.R. con narcotest che dava esito positivo ovvero trattarsi di marijuana.

Raggiunta, poco dopo, l'abitazione del R.R. si procedeva, unitamente a militari della predetta Compagnia Carabinieri, alla perquisizione domiciliare della stessa e dei locali ad essa asserviti che dava esito negativo. Veniva informato dell'accaduto il sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Trani che, all'esito delle formalità di rito, preso atto dei reati posti in azione dal R.R. e dell'arresto operato da questa polizia giudiziaria, disponeva che lo stesso fosse condotto presso la propria abitazione in stato di arresti domiciliari.

Nella mattinata di lunedì p.v. avrà luogo, ad opera del personale di questo Comando, la traduzione dell'arrestato presso l'aula Bunker della Casa Circondariale di Trani per la celebrazione dell'udienza di convalida dell'arresto.
  • Polizia municipale
Altri contenuti a tema
Inala un prodotto chimico, incidente in una tintoria di via Nanula Inala un prodotto chimico, incidente in una tintoria di via Nanula L'anziano si è sentito male ma è stato subito soccorso dai clienti: sul posto Polizia locale, Vigili del fuoco e soccorritori
70 Parcheggi abusivi sulla litoranea di Barletta, interviene la Polizia Locale Parcheggi abusivi sulla litoranea di Barletta, interviene la Polizia Locale Nei guai due soggetti pluripregiudicati
99 Impatto tra due veicoli sulla SP12 alla periferia di Barletta Impatto tra due veicoli sulla SP12 alla periferia di Barletta Nello scontro avvenuto sabato pomeriggio i due conducenti sono stati soccorsi dal 118
Sorpassi azzardati sulla Sp5 tra Barletta e Margherita di Savoia Sorpassi azzardati sulla Sp5 tra Barletta e Margherita di Savoia Elevate diverse sanzioni dalla Polizia locale
L'inaugurazione della sede del Polo della Legalità a Barletta e la firma dei Patti per la sicurezza urbana L'inaugurazione della sede del Polo della Legalità a Barletta e la firma dei Patti per la sicurezza urbana Il video della giornata di ieri con l'on. Scalfarotto
Polizia Locale, inaugurata la nuova sede di Barletta: le parole dell’on. Scalfarotto Polizia Locale, inaugurata la nuova sede di Barletta: le parole dell’on. Scalfarotto Dopo 7 anni, è operativa la nuova sede in via Zanardelli: "Promessa per il futuro della città"
Polo della Legalità, il sottosegretario Scalfarotto a Barletta per l'inaugurazione Polo della Legalità, il sottosegretario Scalfarotto a Barletta per l'inaugurazione In via Zanardelli, presso l'ex Tribunale, la nuova sede della Polizia Locale
Controlli su bici elettriche a Barletta, ancora sequestri e multe Controlli su bici elettriche a Barletta, ancora sequestri e multe Su 24 mezzi controllati, 13 sono risultati irregolari
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.