Elezioni provinciali
Elezioni provinciali
Politica

Elezioni provinciali, si vota per il nuovo presidente della Bat

Tra i candidati anche il sindaco di Barletta Cosimo Cannito

Si è aperto regolarmente questa mattina, presso la sede legale della provincia Barletta Andria Trani, ad Andria, il seggio elettorale da cui scaturirà il nome del nuovo presidente della provincia. Oggi, infatti, 26 settembre il consiglio provinciale sceglierà il successore di Pasquale De Toma, attuale presidente f. f., subentrato a Nicola Giorgino. La sfida è tra Mino Cannito, Bernardo Lodispoto e Francesco De Feo, rispettivamente sindaco di Barletta, di Margherita di Savoia e di Trinitapoli. Le operazioni di voto hanno avuto inizio alle ore 8:00 e si concluderanno alle 20:00 della giornata odierna.

Dalle dichiarazioni rilasciate in questi giorni, il centrodestra sarebbe compatto attorno alla figura del primo cittadino di Trinitapoli che concorre con il contrassegno «Insieme per la rinascita della BAT»; Mino Cannito, invece, è sostenuto da esponenti civici e parte del centrosinistra, sotto il simbolo della lista «La Nuova Bat». Per ultimo, il sindaco di Margherita di Savoia Bernardo Lodispoto, invece, può contare sul sostegno degli elettori della lista «Uniti per la Bat», supportata da esponenti del centrosinistra, tra questi il consigliere regionale Filippo Caracciolo ed il governatore della Puglia Michele Emiliano.

Ma un ombra aleggia su queste elezioni di secondo livello, ovvero aperte solo ai sindaci e consiglieri comunali delle 10 città della Bat, Andria esclusa in quanto commissariata. Infatti la città Fidelis, comune più popoloso della provincia, non potrà esprimere alcun rappresentante proprio in virtù dello scioglimento del consiglio comunale che ha mandato ad aprile scorso "tutti a casa" i rappresentanti della massima assise comunale, tra cui il Sindaco Nicola Giorgino presidente della Provincia.

Accetteranno i rappresentanti politici di Andria il verdetto che scaturirà dalle urne provinciali? Staremo a vedere, tenuto conto che una richiesta di slittamento della data odierna delle elezioni, 26 settembre, era stata chiesta dai consiglieri regionali andriesi Sabino Zinni e Nino Marmo.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
La Provincia di Barletta-Andria-Trani vicina alla giovane Chiara La Provincia di Barletta-Andria-Trani vicina alla giovane Chiara Lodispoto: «Rendiamo il Natale di Chiara e della sua famiglia un po’ più sereno e ricco di speranza»
Nuovo respiro per la provincia Barletta-Andria-Trani Nuovo respiro per la provincia Barletta-Andria-Trani La vicepresidente Cascella: «Presto nuovi investimenti in favore della sicurezza di scuole e strade»
A Barletta il primo consiglio provinciale: giura il Presidente Lodispoto A Barletta il primo consiglio provinciale: giura il Presidente Lodispoto «Così ci avviciniamo ai cittadini della provincia»
Il Consiglio Provinciale della Barletta-Andria-Trani diventa itinerante Il Consiglio Provinciale della Barletta-Andria-Trani diventa itinerante Si comincia oggi da Barletta
Lavori nelle scuole della Barletta-Andria-Trani, sbloccate le prime gare Lavori nelle scuole della Barletta-Andria-Trani, sbloccate le prime gare Interviene il neopresidente della provincia Lodispoto: nelle prossime settimane incontri coi dirigenti scolastici
La consigliera di Barletta Rosa Cascella nominata vicepresidente della provincia Bat La consigliera di Barletta Rosa Cascella nominata vicepresidente della provincia Bat «È una nomina che mi gratifica e che intende premiare anche la mia città»
Prof. Alessandro Barbero: "Le province italiane per fortuna non sono state abolite" Prof. Alessandro Barbero: "Le province italiane per fortuna non sono state abolite" Una lettera di Domenico Vischi
2 Elezioni provinciali, il sindaco di Barletta Cannito candidato presidente Elezioni provinciali, il sindaco di Barletta Cannito candidato presidente Sarà uno dei tre pretendenti alla poltrona, contro Di Feo di Trinitapoli e Lodispoto di Margherita di Savoia
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.