Elezioni provinciali
Elezioni provinciali
Politica

Elezioni provinciali, si vota per il nuovo presidente della Bat

Tra i candidati anche il sindaco di Barletta Cosimo Cannito

Elezioni Regionali 2020
Si è aperto regolarmente questa mattina, presso la sede legale della provincia Barletta Andria Trani, ad Andria, il seggio elettorale da cui scaturirà il nome del nuovo presidente della provincia. Oggi, infatti, 26 settembre il consiglio provinciale sceglierà il successore di Pasquale De Toma, attuale presidente f. f., subentrato a Nicola Giorgino. La sfida è tra Mino Cannito, Bernardo Lodispoto e Francesco De Feo, rispettivamente sindaco di Barletta, di Margherita di Savoia e di Trinitapoli. Le operazioni di voto hanno avuto inizio alle ore 8:00 e si concluderanno alle 20:00 della giornata odierna.

Dalle dichiarazioni rilasciate in questi giorni, il centrodestra sarebbe compatto attorno alla figura del primo cittadino di Trinitapoli che concorre con il contrassegno «Insieme per la rinascita della BAT»; Mino Cannito, invece, è sostenuto da esponenti civici e parte del centrosinistra, sotto il simbolo della lista «La Nuova Bat». Per ultimo, il sindaco di Margherita di Savoia Bernardo Lodispoto, invece, può contare sul sostegno degli elettori della lista «Uniti per la Bat», supportata da esponenti del centrosinistra, tra questi il consigliere regionale Filippo Caracciolo ed il governatore della Puglia Michele Emiliano.

Ma un ombra aleggia su queste elezioni di secondo livello, ovvero aperte solo ai sindaci e consiglieri comunali delle 10 città della Bat, Andria esclusa in quanto commissariata. Infatti la città Fidelis, comune più popoloso della provincia, non potrà esprimere alcun rappresentante proprio in virtù dello scioglimento del consiglio comunale che ha mandato ad aprile scorso "tutti a casa" i rappresentanti della massima assise comunale, tra cui il Sindaco Nicola Giorgino presidente della Provincia.

Accetteranno i rappresentanti politici di Andria il verdetto che scaturirà dalle urne provinciali? Staremo a vedere, tenuto conto che una richiesta di slittamento della data odierna delle elezioni, 26 settembre, era stata chiesta dai consiglieri regionali andriesi Sabino Zinni e Nino Marmo.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
2 Polivalente di Barletta: «Responsabilità collettiva». La Provincia cerca soluzioni Polivalente di Barletta: «Responsabilità collettiva». La Provincia cerca soluzioni L’impegno della Provincia sarà quello di individuare una soluzione alternativa per il ritorno in aula di circa 2 mila studenti
1 Il Polivalente non riaprirà a settembre, esami spostati alla scuola Manzoni Il Polivalente non riaprirà a settembre, esami spostati alla scuola Manzoni Resta da risolvere il problema del rientro in aula a settembre
Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Usura ed estorsione, un protocollo per prevenire i fenomeni nella Bat Il protocollo è stato sottoscritto questa mattina nella sede della Prefettura
Costituito l’Osservatorio Provinciale antiusura e antiracket della provincia di Barletta-Andria-Trani Costituito l’Osservatorio Provinciale antiusura e antiracket della provincia di Barletta-Andria-Trani Sarà sottoscritto la prossima settimana il Protocollo d’intesa per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell’usura e dell’estorsione
2 Coronavirus, Pes Bat: “Subito provvedimenti a favore del sistema produttivo” Coronavirus, Pes Bat: “Subito provvedimenti a favore del sistema produttivo” Convocato per mercoledì 11 il tavolo di coordinamento provinciale
"Il Gusto dell’Inclusione", solidarietà e tutela ambientale: il progetto nelle scuole della Bat "Il Gusto dell’Inclusione", solidarietà e tutela ambientale: il progetto nelle scuole della Bat Attività formative, laboratoriali e di convivialità sociale per contrastare la dispersione scolastica
300mila euro per 30 scuole della provincia Bat 300mila euro per 30 scuole della provincia Bat Serviranno a verificare lo stato dei solai e controsoffitti degli istituti
2 Barletta contro Trani? Non più, insieme per l'interesse del territorio Barletta contro Trani? Non più, insieme per l'interesse del territorio Lodispoto su candidatura Capitale della Cultura: «Ringrazio il Sindaco Cannito per il senso di responsabilità dimostrato»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.