Estate
Estate
Politica

Dall'estate 2020 griglia dei requisiti di valutazione per i lidi pugliesi

Mennea: «Approvata la legge sulla classificazione, ora puntiamo all'eccellenza dell'offerta»

"Abbiamo varato un provvedimento che, finalmente, metterà ordine in fatto di qualità e servizi offerti dagli stabilimenti balneari pugliesi. Certo, necessiterà di un ulteriore affinamento - da realizzare concordemente con le associazioni di categoria - della griglia dei requisiti di valutazione degli stabilimenti rispetto alla quale tutti gli operatori dovranno attenersi, a partire dalla stagione balneare 2020. Nonostante la sorprendente e inaspettata incomprensione emersa in aula con l'assessore al Turismo Capone, ci metteremo subito al lavoro in commissione, in modo che il suo perfezionamento e la sua applicazione siano efficaci, efficienti e qualificanti per i nostri operatori balneari rispettando i tempi previsti dalla legge". Così il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, commenta la legge sulle modifiche alla "disciplina delle strutture ricettive ex artt. 5, 6 e 10 della legge 17 maggio 1983, n. 217 delle attività turistiche ad uso pubblico gestite in regime di concessione e delle associazioni senza scopo di lucro", approvata ieri a maggioranza dal Consiglio regionale e della quale è stato primo proponente insieme ai colleghi Franzoso, Amati, Pentassuglia, Liviano D'Arcangelo, Gatta.

La nuova legge introduce una classificazione degli stabilimenti balneari con l'attribuzione di "stelle" alla stregua di quanto già previsto per le strutture ricettive e si è resa necessaria, soprattutto, perché in Puglia il settore turistico è sempre più centrale nell'economia regionale, con una crescita continua e costante del relativo Pil. "Quella del 2020 sarà una stagione - conclude Mennea - più competitiva e, speriamo, ricca di stelle".
  • Ruggiero Mennea
  • Lidi estivi
Altri contenuti a tema
Verso le elezioni, oggi la presentazione dell'associazione: “C-entra il futuro” Verso le elezioni, oggi la presentazione dell'associazione: “C-entra il futuro” Ruggiero Mennea è tra i consiglieri regionali inseriti nell'associazione
1 Centro comunale di raccolta, Mennea e Maffione: «Progetto carente e incompleto» Centro comunale di raccolta, Mennea e Maffione: «Progetto carente e incompleto» «Crediamo sia opportuno coinvolgere tutti i cittadini del quartiere che hanno il diritto di esprimere la propria opinione»
“Food e social”: un evento a Barletta contro gli sprechi alimentari “Food e social”: un evento a Barletta contro gli sprechi alimentari L’appuntamento è domani alle 20.30 nella sala Sant’Antonio
Oneri concessori, Mennea propone interventi per le scuole Oneri concessori, Mennea propone interventi per le scuole Nessuna risposta dall'amministrazione: «Silenzio assoluto»
1 Zes adriatica, «Barletta può diventare uno snodo strategico» Zes adriatica, «Barletta può diventare uno snodo strategico» Il consigliere Mennea commenta l'approvazione in giunta regionale del piano strategico
Povertà e sprechi alimentari, siglato protocollo fra Regione Puglia e organizzazioni agricole Povertà e sprechi alimentari, siglato protocollo fra Regione Puglia e organizzazioni agricole Consigliere Mennea, primo firmatario: «Le donazioni saranno a favore delle fasce più deboli»
Stati generali della CRI a Barletta, Mennea: «Siamo orgogliosi» Stati generali della CRI a Barletta, Mennea: «Siamo orgogliosi» Al centro i temi della sicurezza e della prevenzione
Mennea: «Salvini, il territorio vuole la questura Bat» Mennea: «Salvini, il territorio vuole la questura Bat» «Mi rivolgo a lui per porre fine ad un'ingiustizia»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.