Hub vaccinale di Barletta
Hub vaccinale di Barletta
Servizi sociali

Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi

Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»

Sono 20mila i pugliesi vaccinati nella giornata di ieri, raggiungendo così il target giornaliero indicato dal Commissario straordinario per l'Emergenza Covid. Negli ultimi tre giorni la Puglia ha mantenuto costante questo livello di somministrazioni. Proseguono le prime e seconde dosi agli over80, ai pazienti fragili e ai caregiver.

10mila i pugliesi di 79 anni hanno ricevuto ieri il vaccino anticovid in questa prima giornata della campagna dedicata a questa fascia di età. Sarà aperta da oggi, martedì 13 aprile, la vaccinazione con Astrazeneca dei cittadini pugliesi senza fragilità di 78 anni (nati nel 1943). Mentre mercoledì 14 aprile sarà aperta la doppia annualità dei nati nel 1944 e 1945, quindi dei 77enni e 76enni. Si va avanti sino ad esaurimento dei vaccini disponibili.

Resta sempre confermato l'appuntamento per chi ha effettuato l'adesione sul sistema "La Puglia ti vaccina", che avrà un accesso prioritario nei giorni e nella fascia oraria programmati.

Le dosi in totale di vaccino anticovid in Puglia somministrate sino alle 18:00 di ieri sono 788.269. Andando nel dettaglio, alle 15:30 di ieri erano 835 i soggetti vaccinati nei 6 hub della Asl Bt. La vaccinazione è andata avanti fino alle 20 nei comuni di Andria, Barletta, Bisceglie, Trani, Canosa e Margherita di Savoia. In tutti gli hub sono attivi 8 box vaccinali.

«È molto importante aderire alla vaccinazione di massa, questo è un atto di sanità pubblica - ha detto Riccardo Matera, direttore del dipartimento di Prevenzione - invitiamo pertanto i cittadini a partecipare senza esitazioni».
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1700 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 979 casi si più di 11mila tamponi
Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Resta la priorità per i pazienti fragili: le ultime novità sulla campagna vaccinale in Puglia
Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 I cittadini prenotati saranno richiamati attraverso il recall telefonico
Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia La regione abbandona la zona arancione. Tornano gli spostamenti tra Comuni e riaprono teatri e cinema
Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Ma sono altri 20 i decessi registrati in regione
Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Tutti gli indicatori sono migliorati sostanzialmente negli ultimi 15 giorni
Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Le prenotazioni saranno comunque gestire dai singoli portali regionali
Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili La prossima settimana saranno vaccinati i caregiver dei pazienti trapiantati
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.