Mar Adriatico
Mar Adriatico
Turismo

Consigli di viaggio: ecco come trovare un villaggio in Puglia lowcost

Una meta capace come poche altre di abbinare bellezza e risparmio

L'estate è alle porte, le ferie sono ogni giorno più vicine, tanto per chi studia quanto per chi lavora, ed anche il clima sembra finalmente intenzionato a darci un attimo di tregua. Il momento sembra dunque semplicemente perfetto per programmare una vacanza e ritagliarsi qualche giorno all'insegna del relax più totale prima di reimmergersi in una nuova stagione. C'è chi opterà per la montagna e chi invece per il mare, chi sceglierà una capitale straniera e chi invece andrà alla scoperta delle meraviglie più o meno nascoste del nostro Bel Paese. Una meta capace come poche altre di abbinare bellezza e risparmio è sicuramente la Puglia: una terra meravigliosa, capace di offrire gli scenari più diversi e caratterizzata da un'enogastronomia che non teme confronti con nessuno. Ebbene, se ancora state cercando un'offerta low cost e non sapete cosa scegliere, è davvero il caso che diate un'occhiata ai migliori villaggi turistici in Puglia messi a disposizione dal sito Ignas.com.

Tutte le bellezze della Puglia
Come già anticipato, la Puglia è una delle regioni più magiche d'Italia, capace come poche altre di abbinare bellezza naturale, arte, cultura e tradizioni enogastronomiche. Stiamo infatti parlando di una terra caratterizzata da borghi sia romanici che barocchi, una terra ricca di cattedrali, castelli, monumenti ed imponenti palazzi mobiliari. I patrimoni artistici pugliesi sono inoltre visitabili in tanti diversi musei dedicati ai periodi più disparati, oltre che in siti Unesco talmente belli da essere considerati patrimonio dell'umanità. Detto ciò, chiunque parli di Puglia in estate inevitabilmente parla anche di mare: le acque pugliesi infatti sono cristalline e bagnano la bellezza di 860 chilometri di costa, equamente divisa tra spiagge dorate e scogliere capaci di togliere il fiato. Si va dal mar Adriatico allo Ionio, dalla terraferma ad isole quali ad esempio le Tremiti, dal litorale di Bari e Brindisi al celeberrimo Salento: tanti diversi scenari, caratterizzati dalla stessa eccellenza, come ben certificato dalle tantissime Bandiere Blu (marchio assegnato da Legambiente e dal Touring Club italiano alle migliori spiagge italiane) che sventolano su tutta la costa della regione. Ultima, ma non ultima, la tavola, perché visitare la Puglia significa necessariamente gustare alcuni dei migliori sapori offerti dal Mediterraneo: si va dalle orecchiette fatte in casa alle specialità a base di carne e/o pesce; dalle verdure di stagione ai latticini, passando per prodotti da forno, olio extravergine DOP e vini prelibati tra cui, ad esempio, il Primitivo, l'Aleatico ed il Negroamaro.

Villaggi low cost in Puglia
Veniamo ora a qualche suggerimento dedicato a tutti coloro che stiano cercando una soluzione low cost per godersi una vacanza in Puglia. Ebbene, il sito Ignas.com mette a disposizione decine e decine di offerte per tutte le tasche, che vi metteranno nella condizione di visitare alcune tra le più belle località pugliesi. Ad esempio è possibile prenotare presso il Villaggio Green Park (4 stelle in località Vieste) a partire da 3 notti in soft all inclusive (servizio spiaggia e miniclub inclusi) a partire da 186.00 euro per persona. Cambiando provincia, è possibile prenotare presso il Villaggio Mapo Plaia (3 stelle in località Ostuni) a partire da 3 notti in soft all inclusive (servizio spiaggia e piscina esterna inclusi) a partire da 199.00 euro per persona. E ancora è possibile prenotare presso l'Hotel Callistos (4 stelle in località Tricase) a partire da 2 notti in mezza pensione con centro benessere e servizio spiaggia inclusi a partire da 109.00 euro per persona. Insomma, come avrete intuito ce n'è davvero per tutti i gusti e le esigenze, non vi resta che recarvi sul sito Ignas.com per scoprire tutte le offerte low cost dedicate ai migliori villaggi turistici in Puglia.
  • Mare
  • Puglia
Altri contenuti a tema
1 L’idea di una nuova green belt costiera per la città di Barletta L’idea di una nuova green belt costiera per la città di Barletta Una riflessione per Barletta e il suo sviluppo che intreccia mare, verde e spazio urbano
Borracce e maschere da sub in dono per i piccoli pazienti dell'ospedale di Barletta Borracce e maschere da sub in dono per i piccoli pazienti dell'ospedale di Barletta L'iniziativa del sub barlettano Antonio Binetti: un gesto per proteggere il profondo blu
1 Il mare di Barletta: contaminato anche dai coriandoli di plastica Il mare di Barletta: contaminato anche dai coriandoli di plastica L'appello del subacqueo ambientalista Binetti è rivolto alle chiese, locali pubblici, e alla amministrazione comunale
Mare sicuro 2019, controlli sulle coste della Puglia Mare sicuro 2019, controlli sulle coste della Puglia Il resoconto delle attività della Guardia Costiera
2 «Recuperare il prezioso tratto costiero dal castello di Trani a quello di Barletta» «Recuperare il prezioso tratto costiero dal castello di Trani a quello di Barletta» Una riflessione di Legambiente Trani sui recenti dati diffusi da Goletta Verde
1 Goletta verde 2019, "risultati entro i limiti" per le acque del mare di Barletta Goletta verde 2019, "risultati entro i limiti" per le acque del mare di Barletta Campionamenti effettuati lungo la litoranea di Ponente
1 Barletta: tra le ex-repubbliche marinare, il Mediterraneo e l’Eurasia Barletta: tra le ex-repubbliche marinare, il Mediterraneo e l’Eurasia Una riflessione di Nicola Palmitessa del centro studi "La Cittadella Innova"
1 Nicola Palmitessa, "Caro Sindaco... ti scrivo" Nicola Palmitessa, "Caro Sindaco... ti scrivo" «Serve una visione europea della grande e bella città marinara che fu»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.