Distilleria
Distilleria
Scuola e Lavoro

Confindustria Bat rilancia il progetto dell'incubatore nell'ex distilleria

Incontro con l'assessore regionale Capone. Un polo della sicurezza, della salute e della sostenibilità

Fare di Barletta un polo produttivo della sicurezza, della salute e della sostenibilità ambientale: è questa la proposta che Confindustria Bari e BAT ha avanzato ieri alla Regione Puglia nel corso di una riunione del Direttivo degli industriali della Zona BAT. All'incontro hanno preso parte il Direttore di Puglia Sviluppo Antonio De Vito e l'Assessore regionale allo Sviluppo economico Loredana Capone che ha espresso la disponibilità della Regione ad attuare politiche favorevoli a questa ipotesi di specializzazione del sistema produttivo barlettano.

Quello che il Direttivo della Zona BAT di Confindustria ha prospettato all'Assessore Capone è uno scenario di "specializzazione intelligente" del territorio della provincia BAT: la creazione di un distretto sostenibile polisettoriale per la salute e la sicurezza, di respiro internazionale, che coinvolga tutti i principali comparti del manifatturiero e made in Italy in uno sforzo comune di innovazione di prodotto. L'obiettivo sarebbe quello di immettere sul mercato produzioni di nicchia ad alto contenuto tecnologico, riuscendo a raggiungere una considerevole massa critica attraverso la partecipazione dei più importanti comparti produttivi locali. Per Confindustria Bari e BAT uno snodo decisivo in questa direzione potrebbe essere l'attivazione dell' Incubatore dell'Innovazione e Creatività nella ex- Distilleria di Barletta, in fase di ultimazione dei lavori, nei pressi della stazione ferroviaria. L'auspicio di Confindustria è quello che esso possa al più presto essere attrezzato per attività di laboratorio e di ricerca e possa diventare operativo.

Sarebbe importante – ha detto l'assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone - creare un "laboratorio dell'innovazione" per diffondere ricerca, sviluppo e design, indispensabili per conquistare i mercati esteri anche di nicchia. Vedo, in questo contesto, imprenditori molto attenti, disponibili a pensare a una rete di imprese multisettoriale. Per quanto ci riguarda siamo disponibili ad intervenire con nuove misure a favore di reti di imprese, se gli imprenditori manifestano davvero interesse in questo senso. Il prossimo avviso per l'internazionalizzazione si rivolge proprio a reti di imprese".

"Il progetto di Incubatore per la creatività e l' innovazione nella ex distilleria di Barletta, finanziato dalla regione Puglia per un importo di 2.700 mila euro, nasce da un processo di partecipazione e concertazione avviato dalla Amministrazione Comunale di Barletta , in qualità di comune capofila del Piano Strategico d' Area Vasta VISION 2020, con le associazioni di categoria ed i sindacati ; esso è stato individuato quale progetto prioritario per lo sviluppo sostenibile ed integrato del territorio dal Partenariato Economico Sociale (PES CNEL) con il consenso del Partenariato Politico Istituzionale della provincia BAT", ha dichiarato a margine dell'incontro il presidente della Zona BAT Cosimo Santoro. "L' incubatore per la creatività e l'innovazione è stato concepito non solo come un centro di eccellenza del design industriale per l'industria dei Dispositivi di Protezione Individuali, ma anche come laboratorio che eroghi servizi per la Salute, la Sicurezza e lo Sviluppo Sostenibile nel territorio. Il Centro si propone di coinvolgere fattivamente nello sviluppo di prodotti innovativi co-progettati i clienti guida. In tal modo si sperimenterà un metodo che avvicina la ricerca tecnologica alle richieste del mercato ed alle necessità dell' utente. Infine, altro scopo non meno strategico è quello di formare nuove figure professionali ad alta specializzazione, che partendo dal Design, quindi dal mercato, siano in grado di gestire progetti di sviluppo di nuovi prodotti innovativi, coordinando gruppi di lavoro multidisciplinari ( dalla componentistica ai nuovi materiali, dai nuovi processi automatici alle applicazioni di nuove tecnologie ) al fine di aumentare le prestazioni, oltre che lo stile della offerta tipica del Made in Italy." - ha dichiarato il presidente della Sezione Calzaturieri Antonio Diterlizzi.
  • Confindustria
  • Regione Puglia
  • Ex Distilleria
Altri contenuti a tema
Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»
In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi Il bollettino epidemiologico: nella provincia Bat 33 nuovi casi e 1 decesso
Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Il punto dell'assessore regionale alla Sanità sulla giornata di somministrazioni
Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo La nota del gruppo regionale del Partito Democratico
1 Vaccino anti-Covid, conclusa la vaccinazione degli over 80 nell'Asl Bt Vaccino anti-Covid, conclusa la vaccinazione degli over 80 nell'Asl Bt Prosegue la vaccinazione dei pazienti oncologici
Covid, in Puglia 1.804 nuovi contagi su più di 13mila tamponi Covid, in Puglia 1.804 nuovi contagi su più di 13mila tamponi Sono 149 i casi registrati nella Bat nelle ultime 24 ore
Covid, Rt ancora sopra l'1 in Puglia. Oggi altri 48 decessi Covid, Rt ancora sopra l'1 in Puglia. Oggi altri 48 decessi Sono 1.791 i contagi registrati nelle ultime 24 ore
Vaccino anti-Covid, priorità ai malati oncologici anche a Barletta Vaccino anti-Covid, priorità ai malati oncologici anche a Barletta Entro sabato sarà completata la vaccinazione degli over 80
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.