Franco Filannino UAL
Franco Filannino UAL
Cronaca

Ci lascia Franco Filannino, «Compito sociale affrontato con determinazione fino all’ultimo»

Il ricordo in un post dell’ex sindaco Pasquale Cascella

«Non ce l'ha fatta Franco Filannino nell'ultima battaglia per la vita. L'ha combattuta con la consapevolezza che gli derivava da altre dure prove, passate e recenti». Ne parla l'ex sindaco di Barletta Pasquale Cascella in un triste post ospitato da Facebook. Amici di vecchia data, hanno condiviso percorsi professionali spesso intrecciati.

Presidente di Assoimprese, spesso intervistato dalla nostra redazione anche nella sua funzione di presidente dell'associazione UAL (Uniti per l'affermazione della legalità), Filannino ha sempre mostrato equilibrio e modestia, proponendo argomenti tutt'altro che banali come ben documentato da BarlettaViva.

Il sodalizio tra imprese, che vanta un'attività lunga più di vent'anni, è stato protagonista della vita istituzionale cittadina sotto la sua presidenza.

«Tanto più il dramma della famiglia coinvolge chi ha avuto modo di condividere – continua Cascella - o anche solo lambire tratti di un intenso percorso professionale, politico e sociale, agita sentimenti personali, ricompone vicende umane, e restituisce un segno indelebile a storie destinate comunque a resistere alla frammentazione e al consumo del tempo».

Ricordiamo Franco anche come ottimo relatore in progetto della nostra redazione. Argomento spinoso che risolse con il consueto equilibrio cogliendo il plauso dell'uditorio.

«Franco ha onorato la passione di gioventù – conclude l'ex sindaco Cascella - con l'impegno costante per l'emersione e l'emancipazione della piccola impresa, l'autonomia creativa dell'artigianato, il dinamismo del commercio, l'innovazione della formazione perché tutte queste realtà potessero essere insieme partecipi del riscatto del Mezzogiorno e del naturale incontro con il mondo del lavoro. Un compito sociale che sappiamo essere particolarmente difficile in una realtà complessa come quella di Barletta, ma affrontato con convinzione e determinazione fino all'ultimo. L'esempio vale, resta e merita di essere raccolto».
  • Pasquale Cascella
Altri contenuti a tema
L’ex sindaco di Barletta: «I ritardi del Pug non possono essere un alibi» L’ex sindaco di Barletta: «I ritardi del Pug non possono essere un alibi» La vicenda Lidl e l'urbanistica della città. La parola a Pasquale Cascella
Per ora nessuna speranza per il sottovia di via Vitrani a Barletta Per ora nessuna speranza per il sottovia di via Vitrani a Barletta Il varco, che collega via Vittorio Veneto e via Vitrani, è considerato un'area a media pericolosità idraulica
2 Dall'ex sindaco di Barletta Pasquale Cascella gli auguri per Mino Cannito Dall'ex sindaco di Barletta Pasquale Cascella gli auguri per Mino Cannito «Ricercare sempre di far valere l'interesse generale della città»
Timac di Barletta, Pasquale Cascella: «Bonifica e sostegno ai lavoratori» Timac di Barletta, Pasquale Cascella: «Bonifica e sostegno ai lavoratori» «Al risanamento insieme all'occupazione non si può rinunciare»
2 Il sindaco Cascella saluta la cittadinanza in una lunga lettera Il sindaco Cascella saluta la cittadinanza in una lunga lettera «Avevamo una missione in cui credere. Ci abbiamo provato senza mai cedere alla propaganda o temere l'impopolarità»
Cascella va via, il Comune di Barletta è ufficialmente commissariato Cascella va via, il Comune di Barletta è ufficialmente commissariato Il commissario prefettizio sarà l'attuale viceprefetto vicario Gaetano Tufariello
1 Da giugno 2013 a oggi: la relazione di fine mandato del sindaco Cascella Da giugno 2013 a oggi: la relazione di fine mandato del sindaco Cascella «Questo atto traccia le scelte compiute e il lascito ai prossimi amministratori»
1 La processione della Madonna dello Sterpeto non passa dalla Timac La processione della Madonna dello Sterpeto non passa dalla Timac La tradizionale tappa non si è svolta a causa della revoca della facoltà d'uso degli impianti
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.