Auguri
Auguri
Viva

Che sia un anno migliore, che sia l'anno delle belle notizie

A voi, cari lettori, va il nostro ringraziamento più sentito

È il tempo di accogliere un nuovo anno, un nuovo decennio. È il tempo dei buoni propositi, di guardare avanti, di aggiungere tanti nuovi mattoni alla costruzione del nostro futuro. Il 2020 è arrivato e, come ogni anno che si affaccia, porta con sé il suo pacco pieno di speranze, di sogni, di desideri.

Nella nostra valigia di desideri, anche per quest'anno, non manca la speranza che il nuovo anno sia migliore di quello trascorso. Il nostro augurio è che quanto di buono il 2019 è stato in grado di regalarci sia soltanto il punto da cui partire per vivere un nuovo anno ricolmo di attenzione verso se stessi, verso gli affetti, verso il prossimo e verso la collettività. Che sia un anno che possa finalmente insegnarci che fare del bene fa stare bene; che ci trasmetta il senso di comunità globale, di unione tra uomini; che sia capace di abbattere le barriere del pregiudizio e della diffidenza; che sappia insegnarci a comprendere che i limiti possono essere superati attraverso la cooperazione e l'unione tra persone.

A noi, operatori dell'informazione che quotidianamente abbiamo il privilegio di entrare nelle case dei nostri lettori attraverso il nostro scritto e i nostri documenti, l'augurio è che non manchi mai lo stimolo a operare per una comunità migliore, tenendo fede al patto di onestà che sottoscriviamo con sorprendente frequenza con le centinaia di migliaia di utenti che hanno scelto di informarsi sui nostri portali. A voi, cari lettori, va il nostro ringraziamento più sentito. Al nuovo anno chiederemo di avervi sempre e costantemente accanto, imprescindibile impulso a svolgere con serietà e dedizione il difficile compito di informare. Al nuovo anno chiederemo di poter continuare a raccogliere la vostra stima, il vostro sostegno, la vostra vicinanza e, se e quando lo meriteremo, anche le vostre critiche.

Un augurio di vero cuore anche a tutte quelle aziende e realtà economiche di vario respiro, dalle più grandi alle più piccole, che hanno creduto nei portali VivaNetwork al punto da affidare la diffusione del proprio marchio ai nostri strumenti di informazione. È soltanto grazie a loro se siamo in grado di offrire un servizio, totalmente gratuito per i lettori, di informazione capillare e in tempo reale. Che sia un anno migliore, che sia un anno di gioia e soprattutto di tante belle notizie.
  • BarlettaViva
Altri contenuti a tema
Siamo sempre di più, 50mila mi piace per BarlettaViva su Facebook Siamo sempre di più, 50mila mi piace per BarlettaViva su Facebook L'informazione viaggia sul web, per tenervi informati sempre e ovunque
Emergenza, solidarietà, politica: quanto vale la buona e libera informazione Emergenza, solidarietà, politica: quanto vale la buona e libera informazione BarlettaViva risponde alla missiva della Confraternita Misercordia per chiarire alcuni aspetti importanti
La cultura di Barletta non va in quarantena La cultura di Barletta non va in quarantena Dai nostri archivi, BarlettaViva propone ai lettori due rubriche culturali con la partecipazione di due barlettani d’eccezione
Restate a casa, vi teniamo noi in contatto con la città Restate a casa, vi teniamo noi in contatto con la città Scansiamo imprecisioni e fake news: facciamo la nostra parte, con informazioni affidabili e verificate
BarlettaViva, 10 anni di vita insieme a voi BarlettaViva, 10 anni di vita insieme a voi Festeggiamo con rinnovata maturità questo speciale traguardo
Le 5 notizie più lette di BarlettaViva nel 2019 Le 5 notizie più lette di BarlettaViva nel 2019 Da Jovanotti a Samara, dalle cronache alle interviste. Ecco un breve bilancio
Scuole chiuse domani a Barletta? È una fake news ed è virale su Whatsapp Scuole chiuse domani a Barletta? È una fake news ed è virale su Whatsapp Invitiamo tutti i lettori di BarlettaViva a monitorare il portale per le notizie ufficiali
Benvenuto 2019, i migliori auguri dalla redazione di BarlettaViva Benvenuto 2019, i migliori auguri dalla redazione di BarlettaViva Insieme festeggiamo oggi, pronti per l'anno che verrà
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.