Ragazza dai capelli blu
Ragazza dai capelli blu
Scuola e Lavoro

Capelli blu, i genitori richiedono il nulla osta per trasferire la propria figlia

Precisa l'avvocato della Congregazione delle Salesiane

Giunge alla redazione di BarlettaViva in merito a quella che viene definita ormai la "querelle dei capelli blu" una precisazione a cura dell'Avv. Fabio CD Mastrorosa, legale di parte della Congregazione delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori, che doverosamente pubblichiamo in forma integrale a beneficio dell'informazione e della puntuale completezza a poche ore dalle indiscrezioni trapelate da una nota dell'ANSA.

«All'istituto non risulta alcun contenzioso in atto con i familiari della ragazza, al contrario di quanto divulgato in queste ore dai mezzi di informazione [come invece correttamente riportato da BarlettaViva ndr]. Sulla questione si ritiene che il rispetto del regolamento, valido per tutti i frequentanti, sia un atto dovuto. Ed è ciò che la superiora ha chiesto. Ma per tutta risposta la studentessa ha invece chiamato i suoi genitori, che immediatamente hanno ritenuto di dover richiedere il nulla osta per trasferire la propria figlia presso un altro istituto.

Si ribadisce che la correttezza dell'operato delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori è riconosciuto su tutto il territorio nazionale e internazionale da migliaia di genitori, che fino ad oggi hanno affidato e continuano ad affidare l'educazione dei propri figli alle Suore con ricambiata stima e fiducia».
  • Disagio giovanile
  • Giovani e adolescenti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» «Nel giro di 20 giorni al massimo, se ci impegniamo, potremmo vaccinare tutto il personale della scuola»
Scuola, gli psicologi pugliesi: «Famiglie nel caos» Scuola, gli psicologi pugliesi: «Famiglie nel caos» Vincenzo Gesualdo commenta la nuova ordinanza del governatore Emiliano dopo il ricorso al Tar del Codacons
1 Scuola in Puglia, ecco cosa prevede la nuova ordinanza firmata ieri notte Scuola in Puglia, ecco cosa prevede la nuova ordinanza firmata ieri notte Resta la DDI al 100% ma sparisce la percentuale del 50% di alunni in presenza per ragioni non diversamente affrontabili
4 Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar «Dobbiamo tutelare la salute degli insegnanti e del personale scolastico»
In Puglia si torna a scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano In Puglia si torna a scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Si dovrebbe tornare in classe domani seguendo quanto stabilito dal Dpcm
Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Da lunedì didattica digitale integrata per tutte le scuole in Puglia
Scuola in Puglia, ritorno alla didattica a distanza per tutti Scuola in Puglia, ritorno alla didattica a distanza per tutti Si attende a momenti la nuova ordinanza regionale: alla base un "peggioramento del livello generale del rischio di contagio"
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.