Camei Pugliesi: Barletta
Camei Pugliesi: Barletta
Eventi

“Camei Pugliesi: Barletta”, presentazione in Sala Rossa

Mercoledì prossimo l'evento per conoscere il progetto di promozione territoriale

L'Associazione Culturale "Filmax" di Corato ha tra le sue finalità "la realizzazione, la pratica e la valorizzazione delle iniziative e dei servizi della cultura, delle arti e dello spettacolo, nonchè la diffusione e la promozione dell'attività su tutto il territorio nazionale ed estero....", motivo per cui ha ritenuto opportuno produrre un docu-film che valorizzasse il territorio pugliese.

Il viaggio culturale è iniziato dalla città di Barletta ricca di storia come la nota disfida, l'eccidio dei dieci vigili e di due netturbini, il bombardamento del castello e tanto altro. E' una città con infiniti monumenti e steli, lungomari con spiagge estese, una bellissima Cattedrale, importanti chiese e Santuario e una pinacoteca dedicata ad un grande artista. Con il docu-film "Camei Pugliesi: Barletta", patrocinato dal Comune di Barletta, il regista e sceneggiatore Massimiliano Tedeschi ha focalizzato il periodo dall'undicesimo secolo ai tempi di oggi.

Le riprese sono state effettuate nel periodo ottobre-novembre scorsi e sono state realizzate grazie alle autorizzazioni concesse dall'apparato amministrativo comunale - Settore Beni e Servizi Culturali - ed al connubio con l'Associazione Onlus "Brancaleone", presieduta da Nicola Filannino; la costumista Rosaria Corvasce; il Dottor Michele Grimaldi dell'Archivio di Stato; il giornalista Franco Tempesta; la dottoressa Claudia Dipaola. Doverosi sono i ringraziamenti a Don Francesco Fruscio del "Capitolo Cattedrale di Santa Maria Maggiore", ai "Cavalieri del Mito", alla Polizia Locale, ed a tutto lo staff della "Filmax".

La presentazione avverrà mercoledì prossimo 13 aprile alle ore 18.00 nella Sala Rossa del Castello di Barletta. «Le qualità del docu-film sono apprezzabili con la visione di episodi realistici in una cornice naturale e pittoresca della città - scrivono i referenti - esaltata da riprese anche aeree e dalla recitazione vigorosa di attori che con la loro cadenza indigena rendono reale e genuina la connotazione dei momenti storici. A catalizzare l'attenzione del pubblico sono anche la voci narranti scelte con oculatezza dal regista. "Camei Pugliesi: Barletta" sta già partecipando a numerosi festival nazionali ed internazionali e da alcuni di essi è stato già selezionato per le finali, conseguendo anche l'obiettivo prefissato, ovvero la promozione del territorio. Il viaggio iniziato a Barletta proseguirà verso altri "Camei"».
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Premio Oscar per il regista Massimiliano Tedeschi al Ciak Film Festival Premio Oscar per il regista Massimiliano Tedeschi al Ciak Film Festival Due sue lavori girati nel 2021, la serie web "Netc@fe" e il docu-film "Camei Pugliesi: Barletta", premiati a Fiuggi
"Ti mangio il cuore", Elodie porta a Venezia anche un po' di Barletta "Ti mangio il cuore", Elodie porta a Venezia anche un po' di Barletta Alcune scene del film furono girate in città lo scorso dicembre
Padre Pio: il nuovo film girato in Puglia e presentato a Venezia Padre Pio: il nuovo film girato in Puglia e presentato a Venezia Anche il film "Ti mangio il cuore" sarà proiettato domani
“Cinematografia al chiaro di luna”, un nuovo evento nei giardini Baden Powell di Barletta “Cinematografia al chiaro di luna”, un nuovo evento nei giardini Baden Powell di Barletta Presenti i barlettani Daniele Cascella, Giuseppe Arcieri e Francesco Emanuele Delvecchio
Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Ecco il programma delle tre serate
Cinque serate dedicate al cinema: si parte da Barletta Cinque serate dedicate al cinema: si parte da Barletta Si terranno dal 22 a 26 giugno, si parte dalla Multisala Paolillo
Il Tranifilmfestival fa tappa a Barletta: ospiti Nico Cirasola e Antonello De Leo Il Tranifilmfestival fa tappa a Barletta: ospiti Nico Cirasola e Antonello De Leo Due appuntamenti per la nuova sezione “Director’s CuLt”
Bud Spencer portò la Disfida sugli schermi: il 45° anniversario Bud Spencer portò la Disfida sugli schermi: il 45° anniversario Un bollo speciale per rendere omaggio all'attore
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.