Esami di maturità
Esami di maturità
Scuola e Lavoro

Calendario scolastico regionale approvato: primo giorno di scuola il 17 settembre

Primarie e Secondarie chiudono il 9 giugno. Quelle dell'infanzia il 28 giugno 2014. Flessibilità nel calendario, obbligo minimo i 200 giorni di lezione

Con la deliberazione dello scorso 21 maggio e la pubblicazione di martedì 11 giugno nel bollettino n. 80, la Giunta regionale della Puglia ha approvato il Calendario Scolastico per l'anno 2013/2014. Per gli studenti pugliesi delle scuole primarie e secondarie è noto così il termine delle loro vacanze: il prossimo anno scolastico comincerà il 17 settembre 2013 e terminerà il 9 giugno 2014. Le attività educative nelle scuole dell'infanzia, invece, si concluderanno il 28 giugno 2014.

Le lezioni saranno sospese, oltre che in concomitanza delle festività nazionali canoniche, per le vacanze natalizie, la cui durata andrà dal 23 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014, per le vacanze pasquali, in programma dal 17 al 22 aprile 2014, il 2 novembre 2013 e per la ricorrenza del Santo Patrono: questo ultimo punto non riguarda Barletta in quanto San Ruggiero si celebra il 30 dicembre, durante le festività natalizie. Inoltre le istituzioni scolastiche, nell'ambito della loro autonomia organizzativa, possono disporre adattamenti al calendario scolastico stabilito dalla Regione in relazione alle esigenze derivanti dall'attuazione del proprio piano dell'offerta formativa: unico punto fermo resta il rispetto del limite inderogabile dello svolgimento di almeno 200 giorni di lezione.
  • Scuola
  • consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Scuola, governo verso l’impugnazione dell’ordinanza di Emiliano Scuola, governo verso l’impugnazione dell’ordinanza di Emiliano Mario Draghi: «Non abbiamo ancora preso una decisione»
Scuola, l'ordinanza di Emiliano lascia facoltà di scelta per le famiglie pugliesi Scuola, l'ordinanza di Emiliano lascia facoltà di scelta per le famiglie pugliesi Le nuove disposizioni del presidente della Regione
Scuola, si torna tra i banchi subito dopo Pasqua Scuola, si torna tra i banchi subito dopo Pasqua Mario Draghi conferma la volontà di far rientrare in classe almeno fino alle scuole medie
Scuola o DAD? Emiliano chiede di entrare nelle "chat delle mamme" Scuola o DAD? Emiliano chiede di entrare nelle "chat delle mamme" Un modo per conoscere le opinioni dei genitori per la ripresa delle lezioni
Anche la Puglia sciopera contro la DaD: tablet e pc spenti per un giorno Anche la Puglia sciopera contro la DaD: tablet e pc spenti per un giorno A partecipare studenti e insegnanti
2 Refezione scolastica, presentazione Isee per nuove tariffe Refezione scolastica, presentazione Isee per nuove tariffe La comunicazione diramata dal Comune di Barletta
DAD solidale, nasce a Barletta l'iniziativa per aiutare gli studenti in difficoltà DAD solidale, nasce a Barletta l'iniziativa per aiutare gli studenti in difficoltà È possibile donare componenti per PC in buono stato
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.