Disabilità
Disabilità
Istituzionale

Buoni servizio per disabili, anziani e minori, in Puglia sbloccati 14 milioni

A dichiararlo l’assessora al Welfare Rosa Barone

"Ieri in Giunta sono state approvate due delibere importanti per la copertura dei buoni servizio per disabili, anziani non autosufficienti e minori. Dopo essere riusciti a trovare le risorse per finanziare tutte le 6321 domande ammissibili per i buoni servizio per anziani e disabili, sono orgogliosa di poter annunciare lo sblocco dei fondi regionali per i buoni servizio per i minori".

Lo dichiara l'assessora al Welfare Rosa Barone.

«Una questione quella dei buoni servizio per i minori - continua Barone - per cui ho lavorato dal primo giorno in assessorato, assieme agli uffici che ringrazio per il lavoro svolto. Parliamo di circa 14 milioni di euro già a disposizione degli Ambiti, che oggi abbiamo sbloccato grazie a una nuova delibera di Giunta. In questo modo diamo respiro alle strutture e alle famiglie che non subiranno aumenti delle rette per coprire le somme che si temeva la Regione non sarebbe riuscita a stanziare. Il primo impegno da quando sono diventata assessore è stato quello della programmazione, per questo ho iniziato l'ascolto di tutti gli operatori del welfare, aiutata anche dagli altri consiglieri del M5S che ringrazio, in modo da costruire insieme il piano regionale delle politiche sociali, che contiene la programmazione triennale e gli obiettivi strategici che il welfare deve raggiungere, avendo come base il nostro programma elettorale. Stiamo progettando il welfare del futuro, per garantire servizi e per migliorare la vita della comunità pugliese tutta».
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
1 Barriere architettoniche, a Barletta il piano per eliminarle Barriere architettoniche, a Barletta il piano per eliminarle Sarà presto reso pubblico per sottoporlo alle osservazioni dei cittadini
Accesso al mare per le persone disabili, soddisfazione del sindaco Cannito Accesso al mare per le persone disabili, soddisfazione del sindaco Cannito Il progetto prevede un finanziamento di 20.000 euro per l'inclusione e l'accesso libero al mare
Perché il mare possa rendere liberi, deve esser libero d’accogliere chiunque Perché il mare possa rendere liberi, deve esser libero d’accogliere chiunque Il libero accesso per i diversamente abili in un mare che sia inclusivo oltre che accessibile
In abito bianco per uno shooting di moda, c'è anche la barlettana Vincenza Dinoia In abito bianco per uno shooting di moda, c'è anche la barlettana Vincenza Dinoia La testimonianza di due modelle in carrozzina. «C'è tanto da fare per l'inclusione sociale della donna con qualsiasi diversità o meglio particolarità»
Quante sono le persone con disabilità nei nostri territori? Quante sono le persone con disabilità nei nostri territori? Un progetto pilota supportato dal network Viva
Il disability manager per un'accessibilità universale, la proposta del M5S Il disability manager per un'accessibilità universale, la proposta del M5S A presentare la mozione politica anche la barlettana Stefania Doronzo
Una favola sulla disabilità, il cortometraggio dei ragazzi del Teatro senza barriere Una favola sulla disabilità, il cortometraggio dei ragazzi del Teatro senza barriere «La disabilità diventa abilità per tutti i nostri ragazzi che vivono la magia del teatro nel colore della vita»
2 Disabilità: tante storie, un unico messaggio di speranza e normalità Disabilità: tante storie, un unico messaggio di speranza e normalità Il Viva Network partecipa alla Giornata internazionale delle persone con disabilità con vari approfondimenti
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.