Esami di stato
Esami di stato
Scuola e Lavoro

Borse di studio alla memoria di Maria Grasso Tarantino

La commissione al lavoro, premiazione a settembre

E' già al lavoro la commissione incaricata di valutare gli elaborati in concorso per le dieci borse di studio intitolate alla memoria della professoressa Maria Grasso Tarantino, al termine del quale è in programma la cerimonia di premiazione.

Il tutto dovrebbe avvenire a Settembre, nell'ambito anche delle iniziative che l'Amministrazione Comunale organizzerà per il mese della Memoria 2010. Il valore di ciascuna borsa di studio è di € 1000 e 500, è finanziata con l'assegno straordinario annuo concesso alla Città di Barletta dal Ministero dell'Economia e delle Finanze per l'onorificenza al Valor Militare.

L'iniziativa è stata riservata ai diplomandi nell'anno scolastico 2009/2010 delle scuole medie inferiori e superiori della Provincia Barletta-Andria-Trani orientati al proseguimento degli studi.
In concorso elaborati relativi alla resistenza contro i tedeschi nel territorio provinciale durante il secondo conflitto mondiale, nell'intento di trasmettere ai giovani conoscenza degli eventi che hanno originato i primi passi del Paese verso la democrazia.

Maria Grasso Tarantino, alla cui memoria è intitolata l'iniziativa, è scomparsa lo scorso luglio. Figlia del colonnello Francesco Grasso, comandante del locale presidio militare nel 1943, operò affinché si riconoscesse l'eroismo del padre e dei soldati che si opposero all'assedio nazista di Barletta. Decisivo il suo contributo nella ricerca delle verità storiche che, documentate, hanno motivato le medaglie d'oro al Valor Militare e al Merito Civile di cui Barletta è stata insignita.
  • Scuola
  • Borsa di studio
Altri contenuti a tema
Scuola: Puglia in zona arancione, ma didattica a scelta fino a giugno Scuola: Puglia in zona arancione, ma didattica a scelta fino a giugno L'ordinanza emanata dal presidente Emiliano
Lavori di efficientamento energetico in quattro scuole di Barletta Lavori di efficientamento energetico in quattro scuole di Barletta Con i fondi Sisus partono gli interventi negli istituti “Fraggianni”, “Fieramosca”, “Moro” e “Dimiccoli”
Scuola, in Puglia in due settimane quasi 1500 contagi Scuola, in Puglia in due settimane quasi 1500 contagi I dati della sorveglianza diffusi dalla Regione
Scuola in Puglia, Emiliano: «Ultimo mese di prove generali in vista di tornare in classe a ottobre» Scuola in Puglia, Emiliano: «Ultimo mese di prove generali in vista di tornare in classe a ottobre» L'intervento di Michele Emiliano durante la trasmissione di La7
Scuola, governo verso l’impugnazione dell’ordinanza di Emiliano Scuola, governo verso l’impugnazione dell’ordinanza di Emiliano Mario Draghi: «Non abbiamo ancora preso una decisione»
Scuola, l'ordinanza di Emiliano lascia facoltà di scelta per le famiglie pugliesi Scuola, l'ordinanza di Emiliano lascia facoltà di scelta per le famiglie pugliesi Le nuove disposizioni del presidente della Regione
Scuola, si torna tra i banchi subito dopo Pasqua Scuola, si torna tra i banchi subito dopo Pasqua Mario Draghi conferma la volontà di far rientrare in classe almeno fino alle scuole medie
Scuola o DAD? Emiliano chiede di entrare nelle "chat delle mamme" Scuola o DAD? Emiliano chiede di entrare nelle "chat delle mamme" Un modo per conoscere le opinioni dei genitori per la ripresa delle lezioni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.