Pista di atletica allo stadio Puttilli
Pista di atletica allo stadio Puttilli
Politica

Barletta città di Mennea e dello sport, l'impegno di Patrizia Mele e Mino Cannito

Strutture adeguate, progetti e opportunità: un incontro con gli atleti barlettani

Elezioni Regionali 2020
Le reali e concrete necessità della comunità sportiva barlettana sono state spesso al centro di questa campagna elettorale che si avvia alla conclusione. Per Barletta lo sport è un elemento fondamentale vista la sua storia e la sua tradizione sportiva, costellata di grandi atleti: uno tra tutti Pietro Mennea, che rimane il mito indiscusso dei giovani atleti barlettani, che con fatica si allenano sulla nuova pista dello stadio "Puttilli".

Dopo lunghi anni di divieti e lavori, oggi la pista è fruibile per le associazioni sportive di Barletta grazie a un protocollo di autogestione. Proprio con loro, che con passione e sudore rendono viva quella pista nello stadio ancora off limits per il pubblico, hanno voluto parlare il candidato sindaco Mino Cannito e la candidata al consiglio comunale ed ex assessore allo sport, l'ingegner Patrizia Mele.

«Lo sport, i giovani, sono elementi di vitale importanza per il futuro della città» hanno affermato i candidati ascoltando i bisogni e le esigenze dei giovani atleti che portano avanti il nome di Barletta in Italia e nel mondo. «L'obiettivo nell'immediato è rendere fruibili le strutture, affinché possiate allenarvi e gareggiare nella vostra città». Attenzione rivolta proprio al mondo dell'atletica, che spesso vive in penombra rispetto ad altri sport più seguiti.

«La mia paura è che chi viene a visitare Barletta possa trovare una città sporca» ha raccontato Cannito, che si sta interessando alle problematiche delle strutture sportive nell'ottica di una promozione della città a 360 gradi, come sinonimo di accoglienza e di ospitalità.
  • Stadio "C. Puttilli"
  • Atletica leggera
  • Cosimo Cannito
  • Patrizia Mele
Altri contenuti a tema
2 Murale imbrattato, Cannito: «Un'offesa alla comunità cittadina» Murale imbrattato, Cannito: «Un'offesa alla comunità cittadina» Il primo cittadino: «È stato vandalizzato un bene comune, un segno della memoria collettiva della nostra città»
Emergenza sangue, l’appello del sindaco Cannito ai barlettani a donare Emergenza sangue, l’appello del sindaco Cannito ai barlettani a donare «Io vi prego di donare perché quella sacca di sangue può servire a salvare una vita»
Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» Il futuro del Polivalente di Barletta, Cannito: «Inevitabili doppi turni e didattica a distanza» I risultati degli ulteriori esami effettuati sui tre plessi scolastici si conosceranno il prossimo 6 agosto
7 Incidente mortale, tre vittime: il cordoglio del sindaco di Barletta Incidente mortale, tre vittime: il cordoglio del sindaco di Barletta Cannito: «Mi dispiace tantissimo, voglio dire ai loro coetanei state attenti, siate prudenti»
Festa della Madonna a Barletta, Cannito: «Ecco perchè non si farà» Festa della Madonna a Barletta, Cannito: «Ecco perchè non si farà» «Lo svolgimento contemporaneo delle bancarelle e delle giostre, richiamando un gran numero di persone, avrebbe costituito un effettivo pericolo di diffusione del Covid»
Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Impossibile visitare i propri cari ricoverati, Cannito: «Collaboriamo» Il sindaco risponde alle richieste dei cittadini: «Vi capisco, ma abbiate pazienza»
Il ricordo di Cosimo Puttilli a 107 anni dalla nascita Il ricordo di Cosimo Puttilli a 107 anni dalla nascita L’intervento del giornalista Nino Vinella: "Cosimino è stato il campione, l’idolo di almeno un paio di generazioni"
Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi Fine anno scolastico, i saluti del sindaco di Barletta ai ragazzi «Ricominciare non sarà facile, ma ce la faremo perché la scuola è importante per tutti»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.