Rapporto Ermes 2017
Rapporto Ermes 2017
La città

Barletta brilla in virtù: i dipendenti comunali sono i meno assenteisti d'Italia

La città della Disfida ultima nella classifica dell'assenteismo nel rapporto Ermes 2017

Finalmente un primato positivo per la nostra Barletta: secondo i dati del rapporto Ermes 2017, pubblicati su Il Sole 24 Ore nei giorni scorsi, la città della Disfida è la più virtuosa d'Italia in termini di abnegazione dei propri dipendenti comunali. La classifica infatti pone in ordine i comuni capoluogo di provincia in base al numero delle assenze medie dei dipendenti comunali dal proprio posto di lavoro.

Se la città al primo posto è Cosenza, con un numero medio di 65 assenze l'anno, dato che le fa guadagnare la medaglia di comune più "assenteista" d'Italia secondo il rapporto Ermes, Barletta appare all'ultimo posto della classifica (quindi risulta il comune più virtuoso) con soli 23 giorni di assenza dei propri dipendenti comunali.

Posti deserti in municipio? No, a quanto pare Barletta si distingue per la dedizione al lavoro dei lavoratori comunali. Un dato che premia la macchina amministrativa barlettana in uno scenario caratterizzato invece da "malattie, congedi, permessi e ferie". Interessante notare come nei co-capoluoghi della provincia BT il dato sia ben diverso: Andria è un po' più su in classifica, al 90° posto, con un numero di assenze di 45,3 giorni, mentre Trani è ancora meno virtuosa, piazzandosi vicino al vertice della classifica, al 13° posto, con 56,2 giorni di assenza dal posto di lavoro. Neppure il capoluogo di regione Bari brilla per virtù, assestandosi nella prima metà della classifica con un numero di assenze pari a 53,8.

  • Lavoro
  • Il sole 24 ore
  • Comune di Barletta
  • Assenteismo
Altri contenuti a tema
Bando DUC: 30 i distretti finanziati, compresa Barletta Bando DUC: 30 i distretti finanziati, compresa Barletta Il commercio pugliese si rafforza attraverso i Distretti Urbani del Commercio
Nuova Legge di Bilancio: ne parla Giovanni Assi Nuova Legge di Bilancio: ne parla Giovanni Assi Le misure che incideranno sui lavoratori dipendenti e sui pensionati
Dalla giunta ok al Piano Sociale di Zona e al fondo di solidarietà comunale 2023 Dalla giunta ok al Piano Sociale di Zona e al fondo di solidarietà comunale 2023 La nota dell'assessore ai servizi sociali Francesca Piccolo
Il via alla domanda per il servizio di supporto alla monogenitorialità Il via alla domanda per il servizio di supporto alla monogenitorialità Rivolto al genitore sia esso la madre o il padre di stato civile libero, che da solo ha riconosciuto figli minori di anni 18 residenti nel Comune di Barletta
"8 ore di Barletta" e "Mostra Mercato": le limitazioni al traffico per il weekend "8 ore di Barletta" e "Mostra Mercato": le limitazioni al traffico per il weekend Il primo si terra il 17 dicembre e il secondo, il 18 dicembre 2022
Il 20 dicembre Consiglio Comunale presso la Sala Consiliare Il 20 dicembre Consiglio Comunale presso la Sala Consiliare Si discuterà del nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia e le linee programmatiche di mandato
Due cerimonie di intitolazione in città Due cerimonie di intitolazione in città Intitolate strade a Vittorio Grimaldi e Vittoria Titomanlio
L’artista Marta Riefolo dona opera alla città di Barletta L’artista Marta Riefolo dona opera alla città di Barletta Il quadro raffigura simbolicamente la provincia Bat
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.