La Standa. <span>Foto Arch. Pietro Todisco</span>
La Standa. Foto Arch. Pietro Todisco
La città

Barletta anni '90, la nostalgia nelle vecchie fotografie

Condivise sui social raccontano di una Barletta profondamente diversa

Colori sbiaditi e un'atmosfera nostalgica: quelle fotografie stampate che conserviamo gelosamente in scatole polverose sono una moda passata, sepolta dalla frenesia del digitale che ha ormai cancellato l'abitudine a conservare i ricordi su carta fotografica.

Così da quei preziosi archivi analogici giungono su Facebook alcune fotografie anni '90 pubblicate dall'architetto Pietro Todisco. Si riferiscono a una manciata di decenni fa, ma sembrano davvero scattate in un'epoca assai lontana, sconosciuta alla generazione Z e ai millennials.

Quanto è cambiata Barletta in così pochi anni? Quanta bellezza è scomparsa e quanto invece è migliorata? Affiorano così tanti like e commenti sui social. Il sentimento principale però è la nostalgia, tra i ricordi della Standa in Piazza Caduti o della teleferica in mare, o di via Trani prima che sorgesse il centro commerciale.

Un tuffo nel passato non troppo lontano, ma già in parte sbiadito.
  • Barlettanità
  • Barletta Fotografica
Altri contenuti a tema
6 L'arrivo della Madonna: la maggioranza dei barlettani soccombe L'arrivo della Madonna: la maggioranza dei barlettani soccombe Tra assembramenti e (poco) rigore, un fatto minimo mette a nudo l'intera città
1 Barletta, andrà tutto bene: storie e coraggio che ci uniscono Barletta, andrà tutto bene: storie e coraggio che ci uniscono Messaggi di positività e colori per sostenere la quarantena dei più piccoli
La cultura di Barletta non va in quarantena La cultura di Barletta non va in quarantena Dai nostri archivi, BarlettaViva propone ai lettori due rubriche culturali con la partecipazione di due barlettani d’eccezione
Barlettano invade il campo durante Juventus - Atletico Madrid Barlettano invade il campo durante Juventus - Atletico Madrid Gli uomini della sicurezza hanno subito provveduto ad allontanare l’uomo dal campo
Barletta Fotografica racconta la "città delle donne" Barletta Fotografica racconta la "città delle donne" La mostra fotografica sarà aperta al pubblico fino all'11 marzo presso la galleria del Curci
1 Sanremo 2018: dietro le quinte dell’Ariston Angelo Calò, hair stylist barlettano Sanremo 2018: dietro le quinte dell’Ariston Angelo Calò, hair stylist barlettano Intervista all’hair stylist Angelo Calò: «porterò la mia terra nella città dei fiori»
3 Come sarebbe la “City Edition” per la serie A secondo Luigi Cascella Come sarebbe la “City Edition” per la serie A secondo Luigi Cascella Il designer barlettano disegna le maglie delle squadre di serie A ispirandosi ad un'iniziativa della Nike
6 “Despatrio”, come un video amatoriale ha cambiato le sorti di tre amici barlettani “Despatrio”, come un video amatoriale ha cambiato le sorti di tre amici barlettani Con un piano, un violino e un cajòn ripropongono le hit più ballate e cantate del momento
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.