Lavoro
Lavoro
Scuola e Lavoro

Attivato l'Osservatorio del Mercato del Lavoro

Strumento per monitorare l'andamento del mercato del lavoro nella provincia BT. Proposta dell'Assessore alla Politiche attive del Lavoro, Pompeo Camero

Su proposta dell'Assessore alle Politiche attive del Lavoro, Pompeo Camero, avanzata nella metà del mese di maggio presso la Giunta Provinciale, sarà attivo, subito dopo il periodo estivo, l'Osservatorio del Mercato del Lavoro. Questo avrà il compito di monitorare l'andamento del mercato del lavoro nella Provincia di Barletta - Andria - Trani. L'Osservatorio raccoglierà i dati e le informazioni sull'andamento del mercato del lavoro nell'intera area provinciale attingendole dal flusso di informazioni obbligatorie che le imprese, sia pubbliche che private, sono tenute ad inviare ai Centri per l'Impiego, riguardo le assunzioni di lavoro.

L'elaborazione di questi dati di natura amministrativa consentirà di riferirsi sia ai contratti di lavoro stipulati (avviamenti al lavoro) sia alle persone fisiche assunte (lavoratori avviati). Come sottolineò l'Assessore Camero, questo Osservatorio non sarà un altro «apparato burocratico fine a se stesso, ma sarà strumento snello ed efficiente inserito nell'attuale struttura territoriale dei Centri Territoriali per l'Impiego». «Una preziosa risorsa - sottolinea Pompeo Camero - che riguarderà quattro tipologie di movimentazione di forza lavoro, ovvero: le assunzioni (avviamenti), i prolungamenti dei contratti a termine (proroghe), le trasformazioni dei contratti in essere (ad esempio da full-time a part-time o da tempo determinato a tempo indeterminato) e le interruzioni dei rapporti di lavoro (cessazioni)». Questo avrà luogo nei Centri Territoriali per l'Impiego e precisamente in quelli di Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia ed Andria.
  • Lavoro
  • Assessorato politiche del lavoro
  • Pompeo Camero
Altri contenuti a tema
Stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanità Service Asl Bat Stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanità Service Asl Bat L'importante obiettivo è stato possibe grazie alla serietà delle Istituzioni regionali e dell’Asl BT
Cinque negozi di Barletta impegnati per integrare ragazze e ragazzi Down Cinque negozi di Barletta impegnati per integrare ragazze e ragazzi Down Presentato il protocollo tra il comitato “Le strade dello Shopping” e l’Aipd
Sindrome di Down e lavoro, un progetto made in Barletta Sindrome di Down e lavoro, un progetto made in Barletta Domani mattina la presentazione con l’associazione “Le strade dello Shopping”
1 Futuro più sereno per le lavoratrici e i lavoratori della Asl BT Futuro più sereno per le lavoratrici e i lavoratori della Asl BT «Una giornata storica» dichiara il presidente della regione Emiliano
Canne della Battaglia chiusa per protesta dei lavoratori, è agitazione Canne della Battaglia chiusa per protesta dei lavoratori, è agitazione «Come si può tollerare che la fruibilità del sito sia garantita solo per 4 giorni la settimana?»
1 Centro per l'impiego di Barletta, attese di un anno per ritiro documenti Centro per l'impiego di Barletta, attese di un anno per ritiro documenti «A Luglio 2019 mi rilasceranno il documento che consentirebbe ai cittadini disoccupati di formarsi presso le varie strutture»
Secondo Coldiretti Bat cresce l'occupazione e le imprese under 35 Secondo Coldiretti Bat cresce l'occupazione e le imprese under 35 Presidente Muraglia: «Dobbiamo promuovere le produzioni agroalimentari che già riscuotono apprezzamento in Italia e all'estero»
1 DigithON 2018, Barletta arriva in finale con il progetto "Artctory" DigithON 2018, Barletta arriva in finale con il progetto "Artctory" L'obiettivo di Cinzia, Gioacchino e Luigi è valorizzare le piccole botteghe artigiane e i vecchi mestieri che stanno scomparendo
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.