Canne della Battaglia
Canne della Battaglia
Scuola e Lavoro

Aspettando "Il Garrone a Canne della Battaglia, tra paesaggio e ambiente"

Gli studenti protagonisti di una passeggiata ecologica al sito archeologico

Grande attesa per "Il Garrone a Canne della Battaglia, tra paesaggio e ambiente", la passeggiata ecologica - che vedrà protagonisti tutti gli studenti delle classi seconde dell'I.I.S.S. "N. Garrone" di Barletta - lungo il tratto che collega via Canosa (S.S. 93 - uscita S. Vincenzo) al sito archelogico di Canne della Battaglia.

L'iniziativa, fortemente voluta dal Dirigente, Prof. Antonio F. Diviccaro, e coordinata dalla Prof.ssa Azzurra Pelle - Assessore alle Politiche del Territorio del Comune di Barletta - e dal Prof. Anselmo Finzi, si inserisce nell'ambito della progettualità inerente le competenze di cittadinanza rientranti nell'offerta formativa dell'Istituto ed è frutto dell'azione sinergica dell'I.I.S.S. "N. Garrone", del Comune di Barletta, della Bar.SA. S.p.a. e di Legambiente. Gli studenti delle seconde classi, organizzati in gruppi sotto la vigilanza dei docenti accompagnatori e con il supporto dei tecnici operatori Bar.S.A., provvederanno ad effettuare una piccola pulizia del ciglio stradale del tratto individuato, purtroppo in evidente stato di abbandono e degrado. Successivamente, una volta conclusa l'attività di ripristino del decoro ambientale, gli studenti potranno godere di una visita al sito archeologico di Canne della Battaglia, affiancati dagli archeologi Marco Campese e Ruggiero Lombardi insieme alla guida Luisa Filannino.

In preparazione alla giornata del 27 si è inoltre svolta nelle giornate del 23 e del 25 maggio presso il laboratorio Cartesio della sede centrale del "Garrone" e presso le aule docenti delle due succursali, una serie di seminari introduttivi e propedeutici all'iniziativa stessa. Si è trattato di veri e propri focus di approfondimento rivolti agli studenti coinvolti nel progetto e tenuti da esperti esterni - quali il dott. Cilli di Legambiente, l'architetto paesaggista M. Iacoviello e il dott. R. Lopez, che hanno relazionato, tra l'altro, sul tema del riciclo dei rifiuti e del degrado ambientale e sul concetto di "paesaggio" geografico e storico - insieme ad alcuni docenti del Garrone - Professori Tavani e Diviccaro - che invece hanno approfondito con i loro interventi, insieme agli archeologi Marco Campese e Ruggiero Lombardi, sugli aspetti legati alla storia e al patrimonio artistico ed archeologico del sito di Canne della Battaglia. Agli studenti sono state inoltre fornite indicazioni tecniche da parte di un esperto della Bar.S.A. I seminari hanno senza dubbio contribuito ad accrescere negli studenti la consapevolezza del valore di un bene comune - quale il sito di Canne della Battaglia - che, nonostante sia così vicino alla nostra città, non è a tutti noto e a sensibilizzare i ragazzi sulla necessità del suo rispetto e valorizzazione.

Appuntamento dunque a venerdì 27 maggio a Canne della Battaglia per una giornata che unirà l'impegno civile all'approfondimento culturale.
  • Canne della battaglia
  • I.I.S.S. "N. Garrone"
Altri contenuti a tema
L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni Primo premio per il progetto teatrale “Quelli della terza G”
“Canne della Battaglia dall’archeologia all’ambiente": 120 studenti presentano il progetto “Canne della Battaglia dall’archeologia all’ambiente": 120 studenti presentano il progetto L'istituto Musti-Dimiccoli ha partecipato al Pon per potenziare l'educazione al patrimonio culturale e artistico
Primo maggio, porte aperte a Canne della Battaglia Primo maggio, porte aperte a Canne della Battaglia Potenziato il servizio di sorveglianza in modo da permettere l'apertura al pubblico
A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” A Barletta la prima edizione del concorso “La tua idea di sicurezza” In mostra gli elaborati realizzati dagli studenti dell’Istituto "Garrone"
Pasquetta a Canne della Battaglia, visitatori in coda ai cancelli chiusi dell’Antiquarium Pasquetta a Canne della Battaglia, visitatori in coda ai cancelli chiusi dell’Antiquarium Uno scenario destinato a ripetersi, salvo smentite, anche per il prossimo 1° maggio
Canne della Battaglia, «Personale insufficiente, non solo per la Pasquetta» Canne della Battaglia, «Personale insufficiente, non solo per la Pasquetta» Scagliarini e Abbascià (Fp Cgil): «Importanti siti in sofferenza, anche Castello Svevo di Trani»
Antiquarium chiuso a Pasquetta? Spazi verdi aperti per le famiglie Antiquarium chiuso a Pasquetta? Spazi verdi aperti per le famiglie I volontari presenzieranno l’infopoint a turno durante l’arco della giornata di Pasquetta
1 Canne della Battaglia, Mennea: «Se il sito rimane chiuso a Pasquetta sarà colpa del ministro» Canne della Battaglia, Mennea: «Se il sito rimane chiuso a Pasquetta sarà colpa del ministro» Il consigliere regionale chiama in causa il responsabile dei Beni Culturali
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.