Narracci Asl
Narracci Asl
Servizi sociali

Asl Bt, accordo con i medici di famiglia: in cresciuta telemedicina e formazione continua

Intesa trovata per il biennio 2015-2016

Appropriatezza prescrittiva, ottimizzazione dei fondi, implementazione della telemedicina e formazione continua: sono questi i capisaldi di un importante accordo-quadro siglato dalla Direzione Strategica della Direzione Generale e dal Comitato della Medicina di famiglia. L'accordo, relativo agli anni 2015 e 2016, definisce le strategie che l'azienda vuole porre in atto per supportare lo sviluppo organizzativo della Medicina generale, una delle leve principali del sistema di assistenza sanitaria per qualificare al meglio le cure territoriali. L'accordo-quadro prevede una serie di punti chiave che impegnano l'azienda da un lato e i medici di medicina generale dall'altro a sviluppare e implementare nei prossimi mesi azioni volte a sostenere l'attività di assistenza e a migliorare l'organizzazione dei processi. In particolare, l'accordo-quadro definisce alcuni punti:

Appropriatezza Prescrittiva: I Dati Aziendali, In Linea Con Quanto Accade Su Tutto Il Territorio Regionale, Hanno Messo In Evidenza Un Aumento Della Spesa Farmaceutica Che Riguarda Soprattutto Gli Antibiotici. L'accordo Prevede Attività Di Monitoraggio Continuo, Attraverso Sistemi Informatici, Delle Prescrizioni Dei Singoli Medici, Una Attività Di Coordinamento Con Una Cabina Di Regia Aziendale E Una Campagna Di Informazione E Comunicazione Rivolta Ai Cittadini Sul Corretto Uso Degli Antibiotici.

Telemedicina: Nella Asl Bt È Stato Già Sperimentato Un Progetto Di Telecardiologia Al Quale Hanno Aderito Dieci Medici Di Medicina Generale: Da Settembre 2013 A Gennaio 2015 Sono State Effettuate Circa 3mila Prestazioni. L'obiettivo Aziendale È Quello Di Ampliare L'offerta Di Telemedicina Coinvolgendo Un Numero Maggiore Di Medici Di Famiglia, Garantendo Supporto Tecnico E Infermieristico Dove Necessario.

Ottimizzazione Dei Fondi: Una Attenta Ridistribuzione Dei Fondi Aziendali A Sostegno Della Medicina Di Famiglia Consentirà Non Solo Di Garantire Le Attività Del Centro Polifunzionale Di Trani Che, Attivo Dallo Scorso Mese Di Luglio, Garantisce 200 Visite Al Giorno, Ma Anche Si Sostenere I Super-gruppi Attivi Sul Territorio. Le Aggregazioni Di Medici Di Medicina Generale Sono Infatti Sempre Più Frequenti E Attivi, A Totale Vantaggio Dei Cittadini Utenti.

Prenotazioni: La Regione Puglia Ha Avviato Un Importante Progetto Di Riduzione Delle Liste Di Attesa E Di Riorganizzazione Delle Modalità Di Prenotazione Che Prevede L'uso Della Ricetta Dematerializzata E Del Codice Di Priorità. I Medici Di Medicina Generale Si Impegnano A Rispettare Le Modalità Di Prenotazione Per Codici Di Priorità Mentre La Asl Si Impegna A Verificare La Possibilità Di Consentire Ai Medici Di Medicina Generale Di Effettuare Le Prenotazioni Delle Visite Specialistiche.

Formazione: La Formazione Continua Rappresenta Da Sempre Un Importante Momento Di Crescita Professionale Di Miglioramento Delle Procedure Organizzative E Gestionali. La Asl Si Impegna A Sviluppare Un Piano Di Formazione Sulla Base Degli Obiettivi Individuati Dall'accordo-quadro.

«Siamo molto soddisfatti della firma di questo accordo quadro – dice Ottavio Narracci, Direttore Generale Asl Bt – è importante definire gli obiettivi a medio e lungo termine per avviare un percorso di miglioramento continuo delle attività che svolgiamo in accordo con la medicina di famiglia. Loro rappresentano il primo contatto con gli utenti, garantisco la continuità dell'assistenza ed è per questo fondamentale stabilire obiettivi condivisi, percorsi coordinati e modalità operative omogenee».
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Organizzazione 118, la posizione della Asl BT Confronto con tutti i sindaci della provincia. La dg Dimatteo: «Il servizio resta invariato»
Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Sanità, lutto per la scomparsa del dottor Andrea Sinigaglia Il medico biscegliese è stato anche direttore di presidio a Barletta
Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach Le procedure di sicurezza dell'Asl Bt per il Jova Beach «Abbiamo organizzato i servizi ospedalieri e di assistenza sul territorio»
Asl Bt: reumatologia ottiene la certificazione di qualità Asl Bt: reumatologia ottiene la certificazione di qualità Siamo entusiasti di aver raggiunto questo «Importante traguardo nonostante le difficoltà degli ultimi due anni»
2 Un nuovo ospedale nel nord barese: approvato il progetto di fattibilità Un nuovo ospedale nel nord barese: approvato il progetto di fattibilità Adesso il progetto sarà inviato agli organi ministeriali
«Dopo anni di battaglie, sono avviate le procedure di internalizzazione del 118 nell'Asl Bt» «Dopo anni di battaglie, sono avviate le procedure di internalizzazione del 118 nell'Asl Bt» Attualmente le 18 postazioni sono gestite dalle associazioni di volontariato
Asl Bt: il via al concorso regionale per 160 collaboratori amministrativi Asl Bt: il via al concorso regionale per 160 collaboratori amministrativi I risultati delle prove saranno pubblicate sul portale della Asl nella pagina dedicata
Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Cinema e salute mentale, inizia oggi a Barletta il Festival dei Corti Ecco il programma delle tre serate
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.