Ruggiero Mennea
Ruggiero Mennea
Politica

Aria irrespirabile, Mennea: «La salute dei barlettani non ha colore politico. Occorre agire»

«È giunto il momento di far luce su una questione che spesso è stata scansata da chi ne aveva la piena responsabilità»

«Un episodio di certo non isolato quello verificatosi ieri sera e che i cittadini di Barletta hanno immediatamente segnalato. La città è stata invasa da un odore acre e irrespirabile suscitando grande preoccupazione per la propria salute. Adesso occorre indagare sull'origine e chiudere definitamente questo caso. Sono certo: il sindaco Cannito non farà mancare il suo apporto affinché i responsabili vengano presto individuati. Io sono a completa disposizione della nostra Barletta». Lo dichiara il consigliere regionale e comunale Ruggiero Mennea, a seguito dei cattivi odori che hanno interessato Barletta e il territorio della Bat.

«La salute dei barlettani non ha colore politico – prosegue il consigliere Mennea; per questo siamo tenuti a contribuire alla risoluzione di un grave problema che mette a rischio il benessere delle nostre famiglie. Il Primo cittadino è anche il primo responsabile della salute dei cittadini, ma non per questo può essere lasciato solo, al contrario è indispensabile dare il sostegno necessario affinché il tutto venga risolto quanto prima. Durante la conferenza stampa, indetta questa mattina a Palazzo città, è stato annunciato il coinvolgimento della Procura della Repubblica di Trani e la preparazione di un esposto contro ignoti. È giunto il momento di far luce su una questione che spesso è stata volutamente scansata da chi ne aveva la piena responsabilità. Per tanto, sono d'accordo con la scelta di convocare un consiglio comunale monotematico.

«Chiedo all'ARPA – conclude il consigliere regionale Ruggiero Mennea - di continuare ad affiancare il sindaco Cannito e attivarsi per le indagini scientifiche, affinché si individui la causa e dunque il criminale di un vero e proprio attentato alla salute dei nostri cittadini».
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
1 Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" La denuncia del consigliere comunale Ruggiero Mennea
1 Mennea attacca il Presidente Dicataldo: «Figura faziosa che nega la libertà di parola» Mennea attacca il Presidente Dicataldo: «Figura faziosa che nega la libertà di parola» «Segnalerò l’accaduto al Prefetto e al Ministero dell’interno per fare in modo che si accendano i riflettori della legalità»
Gal DaunOfantino, Mennea: «Ignorati i diritti dei rappresentanti delle istituzioni» Gal DaunOfantino, Mennea: «Ignorati i diritti dei rappresentanti delle istituzioni» Arriva la risposta del consigliere Mennea al comunicato stampa inviato dal Gal DaunOfantino
1 Gal daunofantino, Mennea: «Troppe nebbie sull’uso dei fondi, attendo risposte per Barletta» Gal daunofantino, Mennea: «Troppe nebbie sull’uso dei fondi, attendo risposte per Barletta» Il consigliere Ruggiero Mennea ha protocollato un’interrogazione al sindaco di Barletta
2 Chiusura Piazza Caduti, Mennea: «Scelta avventata. Barletta attende la presentazione del PUMS» Chiusura Piazza Caduti, Mennea: «Scelta avventata. Barletta attende la presentazione del PUMS» «Occorre presentare ai cittadini mezzi di trasporto sostituitivi, implementare i parcheggi e ragionare sul servizio navetta»
3 Il turismo in Puglia cresce, ma a Barletta mancano gli alberghi Il turismo in Puglia cresce, ma a Barletta mancano gli alberghi Interviene il consigliere Ruggiero Mennea: «Dal Pip turistico può nascere lo sviluppo turistico della nostra area»
Protezione civile, Mennea: «La nuova legge porterà la Puglia alla ribalta europea» Protezione civile, Mennea: «La nuova legge porterà la Puglia alla ribalta europea» La quinta commissione del Consiglio pugliese ha dato parere favorevole
Minorenni e alcol, Mennea propone un comitato a Barletta Minorenni e alcol, Mennea propone un comitato a Barletta «La mia è un'iniziativa non solo in qualità di rappresentante delle istituzioni ma soprattutto di padre»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.