Ancora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livello
Ancora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livello
Cronaca Aggiornamenti in Diretta

Ancora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livello

Una persona perde la vita investita dal treno

Ancora un incidente, ancora una vittima al passaggio a livello di via Andria: questa mattina - alle 7:40 - una persona è investita dal treno, perdendo la vita. Sul posto sono immediatamente giunti gli agenti della Polizia locale e i soccorritori del 118.

Disagi per tutti i viaggiatori: circolazione ferroviaria in tilt, alcuni treni sono rimasti bloccati e stanno per essere approntati dei bus sostitutivi. Anche il traffico automobilistico è stato bloccato: restano le sbarre abbassate al passaggio a livello, nonostante il tentativo di alcuni passanti di attraversare comunque a piedi i binari, e la Polizia ha predisposto una barriera per bloccare il passaggio dei veicoli.

La vittima sarebbe un uomo anziano, di 71 anni. Sul posto presenti alcuni parenti della vittima, nell'attesa di accertare le cause dell'incidente. Pochi attimi fa è giunta anche la Polizia scientifica per effettuare alcuni rilievi.

Ecco i dettagli sulla situazione della mobilità ferroviaria riportati da RFI: "Ore 7.40 - Per l'investimento di una persona all'altezza della stazione di Barletta, la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia - Bari è sospesa dalle 7.40. Sul posto è presente l'Autorità Giudiziaria per i rilievi di rito. Ore 8.20 - Attivata circolazione a senso unico alternato, su un solo binario, con ritardi fino a 50 minuti". Sul posto presente anche la Polizia Ferroviaria.

Aggiornamento - Nonostante il dispiegamento di forze dell'ordine e associazioni a blocco del transito lungo i binari di via Andria, sono tanti i cittadini che ostinatamente cercano di attraversare anche in questo momento il passaggio sotto le sbarre. Il traffico ferroviario non è fermo ma solo rallentato, con circolazione su binario unico a senso alternato.
Ancora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livelloAncora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livelloAncora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livelloAncora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livelloAncora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livelloAncora dramma in via Andria, una vittima al passaggio a livello
  • Passaggio a livello
Altri contenuti a tema
19 Camion sradica barriera al passaggio di via Milano, ennesima tragedia sfiorata Camion sradica barriera al passaggio di via Milano, ennesima tragedia sfiorata Subito sul posto le forze dell'ordine, solo un grande spavento per tutti i presenti
2 Sottopasso di via Andria, un passo in avanti in Giunta Sottopasso di via Andria, un passo in avanti in Giunta Tutte le ultime delibere: si è parlato anche de Distretto Urbano del Commercio
32 Il passaggio di via Andria e il rispetto delle regole Il passaggio di via Andria e il rispetto delle regole A pochi giorni dall’accaduto restano solo le cattive abitudini
27 Tragedia al passaggio a livello, «serve la cultura del rispetto delle regole» Tragedia al passaggio a livello, «serve la cultura del rispetto delle regole» Dopo l'ennesimo incidente interviene il sindaco Cascella
34 Passaggio a livello di via Andria, impatto frontale sui binari Passaggio a livello di via Andria, impatto frontale sui binari Coinvolte due automobili, feriti guidatori e passeggeri
26 Investita dal treno, ancora una vita spezzata Investita dal treno, ancora una vita spezzata Traffico bloccato sulla Bari-Foggia, dinamica al vaglio degli inquirenti
Passaggi a livello, continua la sensibilizzazione dell'A.N.P.S. Passaggi a livello, continua la sensibilizzazione dell'A.N.P.S. Dedizione e impegno nei pressi di via Milano
7 Vigilanza ai passaggi a livello e multe salate ai trasgressori Vigilanza ai passaggi a livello e multe salate ai trasgressori Fergola: «Tragedie delle ultime settimane da imputare all'inciviltà dei singoli»
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.