Cantiere
Cantiere
La città

Passaggi a livello via Andria e via Veneto, arriva ordinanza

Sarà istituito il divieto di sosta con rimozione dalle ore 0.00 alle 24.00

Elezioni Regionali 2020
Proseguono i lavori per la realizzazione del sottovia carrabile e pedonale sostitutivo dei passaggi a livello di via Andria e via Vittorio Veneto. L'impresa esecutrice ha reso noto, nel novero delle attività in corso, l'imminenza della fase di scavo funzionale alla deviazione del canale di deflusso delle acque meteoriche lungo la sede della linea Ferrotramviaria.

Al fine di disciplinare la mobilità e salvaguardare la pubblica e privata incolumità a ridosso del cantiere, si è resa necessaria l'emanazione in data odierna di un'ordinanza dirigenziale da parte dell'Ufficio Tecnico del Traffico. Il provvedimento stabilisce che da venerdì 5 giugno, sino a conclusione lavori, su via Vittorio Veneto (tra via Zanardelli/via Romagnosi) e su via Antonio Rosmini Serbati (tratto da ultimo accesso carrabile a fine strada) sarà istituito il divieto di sosta con rimozione dalle ore 0.00 alle 24.00 e il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli. Su via Romagnosi, invece, nel tratto da via Serbati a via Vittorio Veneto, saranno istituiti il divieto di fermata sul lato destro della carreggiata e il doppio senso di circolazione.

La ditta esecutrice avrà facoltà di gestire obblighi e divieti modulandoli in relazione alle difficoltà tecniche e alle caratteristiche dei luoghi, adottandoli su tutta la lunghezza della strada d'intervento, su entrambe le carreggiate, su una singola o per tratti di essa, organizzando la segnaletica in prossimità del cantiere ed eliminando ogni potenziale insidia per gli utenti della strada.

Per i dettagli è possibile consultare l'ordinanza sul sito www.comune.barletta.bt.it
  • Passaggio a livello
  • Via Andria
Altri contenuti a tema
1 Lavori in via Andria e via Callano, residenti in protesta Lavori in via Andria e via Callano, residenti in protesta Il comitato di cittadini chiede soluzioni al problema dei varchi pedonali
1 Residenti via Andria esenti solo da TARI, Coalizione Civica: «Non ancora soddisfatti» Residenti via Andria esenti solo da TARI, Coalizione Civica: «Non ancora soddisfatti» I consiglieri proponevano l’esenzione del pagamento dell’addizionale IRPEF: bocciata dalla maggioranza
1 Esenzione tributi per i residenti di via Andria e via Callano: arriva la proposta Esenzione tributi per i residenti di via Andria e via Callano: arriva la proposta Coalizione Civica: «Che si dia subito seguito ai lavori di realizzazione del varco»
Passaggio pedonale via Andria: «L'accusa di abbandono è ingiusta» Passaggio pedonale via Andria: «L'accusa di abbandono è ingiusta» Lo studio di fattibilità per la realizzazione del progetto è al vaglio di Ferrotramviaria
1 Cantiere di soppressione del passaggio a livello di Via Andria, sia "fatta luce" Cantiere di soppressione del passaggio a livello di Via Andria, sia "fatta luce" Sempre più disagi per i residenti ormai esasperati: un problema anche per la sicurezza
1 Soppressione passaggi a livello a Barletta, «merito ai cittadini» Soppressione passaggi a livello a Barletta, «merito ai cittadini» Interviene il consigliere comunale Rocco Dileo: «Presto una nuova viabilità e maggiore sicurezza»
Soppressione passaggi a livello, buone notizie per i residenti su passaggio pedonale Soppressione passaggi a livello, buone notizie per i residenti su passaggio pedonale Chiarimenti sullo stato di avanzamento dei lavori sono stati chiesti dal sindaco Cannito ai rappresentanti di RFI
Passaggi a livello: incontro tra Comune e Regione, «esito positivo» Passaggi a livello: incontro tra Comune e Regione, «esito positivo» Domani un incontro coi residenti della zona a Palazzo di Città
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.