Sede Cgil Barletta
Sede Cgil Barletta
Scuola e Lavoro

Anche a Barletta la Cgil resta aperta contro l'assalto «squadrista» avvenuto a Roma

Tutte le sezioni pugliesi sono rimaste aperte all'indomani delle azioni avvenute nella capitale

Un «ignobile assalto squadrista». Anche in Puglia la Cgil non usa mezzi termini per descrivere i fatti che si sono consumati ieri a Roma. Per questo a Barletta, come in molte altre città, la sede della Cgil resterà aperta «contro la violenza squadrista», si legge nella comunicazione del sindacato.

Tutte le sedi CGIL d'Italia domani dovranno essere aperte e presenziate, lo sarà la sede regionale della CGIL Puglia, le sedi provinciali e tutte le sedi comunali di Puglia.

La Cgil «pretende una risposta chiara e netta delle istituzioni preposte che colpisca i responsabili», commenta il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo che questa mattina ha preso parte all'assemblea generale straordinaria convocata a Roma dal segretario nazionale Landini. «La risposta civile e democratica del mondo del lavoro - aggiunge Gesmundo - sarà quella di tenere aperte tutte le nostre sedi. Contro chi prova a dividere il paese e a istigare azioni eversive, la Cgil, i suoi uomini e le sue donne, sono da oltre un secolo presidio a garanzia di libertà e democrazia. E questo continueremo a essere».


Messaggi di solidarietà si susseguono in queste ore da parte del mondo politico, istituzionale e associativo. Confesercenti Bat si dice «vicina ai compagni della CGIL di ogni dove e condanna gli inqualificabili episodi di violenza fisica, ma anche ideologica che sempre più spesso vengono perpetrati ed accettati passivamente da una società sempre più superficiale e disattenta». E aggiunge: «Vero e proprio attentato alla democrazia ed alla convivenza civile da parte di Barbari, Fascisti, Populisti e qualunquisti non andrebbero soltanto condannati ma perseguiti e condannati con pene esemplari».

Parla di episodio inaccettabile Ruggiero Crudele, coordinatore provinciale di Italia Viva Bat: «Un episodio che rimanda alle pagine più buie della storia del nostro Paese. Per questo, esprimiamo la nostra piena solidarietà e vicinanza alla Cgil, e in particolare ai rappresentanti e iscritti della provincia Barletta-Andria-Trani. Nel momento in cui il Paese sta risollevandosi, con grande impegno e saldezza democratica, dalla più grande crisi socio-sanitaria dei tempi moderni, taluni strumentalizzano la pandemia per creare un indegno clima di odio e di intolleranza. Con la massima fermezza, diciamo BASTA, nel nostro Paese non c'è spazio per la violenza squadrista».
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Nuova stagione teatrale a Barletta, la SLC Cgil Bat: «Mancanza di confronto» Nuova stagione teatrale a Barletta, la SLC Cgil Bat: «Mancanza di confronto» Il coordinatore provinciale si rivolge al commissario prefettizio e al settore Cultura e spettacolo
Cgil per l'eliminazione della violenza contro le donne Cgil per l'eliminazione della violenza contro le donne La dichiarazione di Dora Lacerenza, segretaria della Cgil Bat
«Personale precario e assenza di confronto», la nota della Funzione Pubblica Cgil Bat «Personale precario e assenza di confronto», la nota della Funzione Pubblica Cgil Bat L'intervento dopo le segnalazioni di carenza personale nei pronto soccorso della provincia
Asp Regina Margherita: la replica della Cgil Bat all'ex sindaco Cannito Asp Regina Margherita: la replica della Cgil Bat all'ex sindaco Cannito Rispondo il segretario generale Cgil Bat, Biagio D'Alberto e il coordinatore della Camera del lavoro, Franco Dambra
1 Il commento di D'Alberto sull'avvio degli uffici periferici dello Stato nella Bat Il commento di D'Alberto sull'avvio degli uffici periferici dello Stato nella Bat Il segretario generale della Cgil Bat dice: «Bene, ma ora l'iter si celere»
21 'Mai più fascismi': da Barletta a Roma 'Mai più fascismi': da Barletta a Roma Sono partiti pullman da tutta la Bat
No ai fascismi, dalla Bat a Roma No ai fascismi, dalla Bat a Roma Manifestazione sabato 16 ottobre in piazza San Giovanni, pullman in partenza dalla Bat
Preoccupazione della Fp e Cgil Bat sul Pnrr Preoccupazione della Fp e Cgil Bat sul Pnrr Remini e D’Alberto: “Soluzioni straordinarie se si vuole che anche questo territorio benefici dei finanziamenti”
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.