Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili

I due giovani sono stati tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, mentre un 29enne è stato denunciato in stato di libertà

Elezioni Regionali 2020
I poliziotti del Commissariato di Barletta hanno tratto in arresto due giovani barlettani, D. D., 19enne e A. S., 18enne, pregiudicati, con l'accusa di lesioni aggravate e per lo stesso reato, hanno deferito in stato di libertà un 29enne, al quale è stata anche ritirata la patente di guida in quanto risultato positivo all'alcool-test.

Nella notte di venerdì, una giovane donna ha segnalato all'utenza 113 un'aggressione subita da lei e i suoi amici mentre chiacchieravano presso il molo della Lega Navale di Barletta, perpetrata da tre giovani che dopo l'atto di immotivata violenza si stavano allontanando.

Gli agenti della Squadra Volanti sono arrivati prestissimo sul posto sorprendendo i tre aggressori mentre cercavano di allontanarsi a bordo di un'autovettura, bloccando immediatamente il tentativo di fuga; i tre erano tra l'altro in evidente stato di ubriachezza. Rintracciate sul luogo le vittime dell'aggressione, i poliziotti hanno subito richiesto l'intervento di personale sanitario per le prime cure del caso, infatti erano tutti feriti e uno dei tre ragazzi era vistosamente sanguinante in volto.

I fermati sono stati condotti presso il Commissariato per gli atti di rito, mentre le dichiarazioni delle vittime sull'accaduto hanno consentito di ricostruire la dinamica dell'aggressione, perpetrata senza alcun motivo e con inaudita violenza a suon di calci e pugni; addirittura ad una delle vittime gli aggressori hanno infranto una bottiglia di vetro sul volto. La violenza della "bravata" ha procurato ai malcapitati ferite guaribili in 30 giorni con ricovero ospedaliero per una delle tre vittime, mentre gli altri due feriti sono stati giudicati dai sanitari guaribili da 1 a 10 giorni.

Dopo gli accertamenti di rito, i due giovani sono stati tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre il terzo ragazzo, il 29enne, è stato denunciato in stato di libertà.
  • Polizia di Stato
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta In corso la complessa operazione “Caveau” della Polizia di Stato
4 Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Nei giorni scorso la Polizia di Stato ha eseguito anche due arresti per tentato furto e ricettazione
Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Era il gennaio del 2018 quando il Comune intitolò agli agenti due strade, unite idealmente da due querce piantate per rafforzare il legame tra Barletta e i suoi figli
2 La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher Controlli serrati a distributori di bevande e bar per il contrasto alla vendita di alcolici a minorenni
1 Coppie aggredite a Barletta, Cannito: «Episodio di una violenza inaudita» Coppie aggredite a Barletta, Cannito: «Episodio di una violenza inaudita» Il sindaco: «In un eventuale procedimento giudiziario il Comune si costituirà parte civile»
3 Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Identificati gli aggressori, che avrebbero agito senza alcuna motivazione
Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Venerdì scorso si era verificata una violenta lite
Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Ascoltato dagli agenti della Polizia di Stato, il trentenne si è mostrato poco collaborativo
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.