Stella Mele JPG
Stella Mele JPG
Politica

A Bruxelles i giovani amministratori locali, da Barletta partecipa Stella Mele

La consigliera rappresenterà il gruppo ECR (Conservatori e Riformisti), di cui Fratelli d'Italia è parte

La Consigliera comunale di Barletta Stella Mele è stata invitata all'EUregionsweek 2019, la settimana europea delle regioni e delle città, il vertice continentale più importante per giovani amministratori locali che si svolgerà a Bruxelles dal 7 al 10 Ottobre. Nella lettera di invito il Presidente del comitato europeo delle regioni, Karl-Heinz Lambertz, ha spiegato come siano stati valutati oltre 700 candidati di alta qualità sulla base di equilibri politici, nazionali e di genere. Sono stati selezionati solo 100 giovani politici eletti in tutta Europa, i quali prenderanno parte a questo evento annuale di quattro giorni. Fra loro la consigliera comunale della città capofila della sesta provincia pugliese, Stella Mele, già membro dell'Assemblea Nazionale di Fratelli d'Italia e candidata alle scorse elezioni europee del 26 Maggio 2019 con oltre 15.500 preferenze.

"Ottobre 2019 - si legge nella lettera di invito - è un momento cruciale per l'Unione europea. Esso segnerà anche il 25° anniversario del Comitato delle regioni. Il tempismo non poteva essere migliore per i politici locali e regionali per raccogliere e partecipare attivamente ad un evento durante il quale le città e le regioni possono mostrare la loro capacità di creare crescita e occupazione, scambiare opinioni sulla pianificazione e l'attuazione della politica di coesione dell'UE, e ribadire l'importanza del livello locale e regionale per la buona governance europea".

Stella Mele rappresenterà il gruppo ECR (Conservatori e Riformisti), di cui Fratelli d'Italia è parte, e darà il suo contributo alla discussione sulle sfide e le opportunità che si presentano per le città e le regioni europee che sono vitali per l'agenda strategica dell'UE.
  • Stella Mele
Altri contenuti a tema
4 Barletta antifascista, Mele: «Ho scelto di non farmi strumentalizzare» Barletta antifascista, Mele: «Ho scelto di non farmi strumentalizzare» «Mi chiedo quale sia il contributo che l'ANPI fornisce al Paese e perché finanziarla con soldi pubblici»
Cambi in giunta, Mele: «Il sindaco di Barletta asseconda i capricci personali» Cambi in giunta, Mele: «Il sindaco di Barletta asseconda i capricci personali» «Sarò l'anima critica di questa maggioranza. Resto dove sono per onorare il compito che l'elettorato mi ha conferito»
Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Tra le proposte di iniziativa popolare: elezione diretta del Presidente della Repubblica e abolizione dei Senatori a vita
Casa di riposo, Mele: «Dissento sui criteri adottati per le quattro nomine» Casa di riposo, Mele: «Dissento sui criteri adottati per le quattro nomine» «Dovremmo essere tutti chiamati a saper distinguere il giusto dall’utile»
Crisi di Governo, Stella Mele (FI): «Accolto l’appello della Meloni: al voto subito o in piazza» Crisi di Governo, Stella Mele (FI): «Accolto l’appello della Meloni: al voto subito o in piazza» «Chiediamo di andare al voto subito per restituire la parola agli italiani»
Fondi per Canne della Battaglia e Disfida di Barletta, soddisfazione di Stella Mele Fondi per Canne della Battaglia e Disfida di Barletta, soddisfazione di Stella Mele «La sinergia fra le istituzioni è di fondamentale importanza»
Elezioni europee 2019: non passa Stella Mele, unica candidata di Barletta Elezioni europee 2019: non passa Stella Mele, unica candidata di Barletta A livello nazionale risulta nella rosa dei primi 11 candidati di Fratelli d’Italia
L'istituto "Musti" di Barletta celebra il 158º Anniversario dell'Unità d'Italia L'istituto "Musti" di Barletta celebra il 158º Anniversario dell'Unità d'Italia Consigliere Mele: «È sempre bello vedere gli alunni ricordare la storia ed emozionarsi di fronte al tricolore»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.