Metro
Metro
Scuola e Lavoro

A Barletta in un anno 126 imprese in meno

Economia e lavoro, pubblicati i dati sulle imprese nella Bat. Disponibili per il download i dati dell'Osservatorio Congiunturale

L'economia provinciale è in salute? Quali settori trainano lo sviluppo e quali risentono della congiuntura? Come vanno le esportazioni, il credito, gli investimenti? Sono queste le domande a cui intende rispondere con i suoi report periodici l'Osservatorio Congiunturale di terra di Bari e della provincia di Barletta Andria Trani, istituito da Camera di Commercio di Bari, Banca d'Italia, Agenzia delle Dogane, Puglia Sviluppo e Ipres allo scopo di fornire una banca dati aggiornata, gratuita e facilmente consultabile sull'andamento dei principali indicatori economici della provincia.

I report elaborati dall'osservatorio contengono vari dati su numerosi indicatori economici di interesse statistico ed economico (i dati delle due province di Bari e Bat sono accorpati sotto provincia di Bari).

Esaminando le informazioni raccolte si scopre che nel 2012, nella provincia di Bari e Bat, a fronte dell'apertura di 9.126 imprese commerciali sono state registrate 10.765 cessazioni (151.587 le imprese totali). Le attività commerciali attive sul territorio del Comune di Barletta sono 9.933 e occupano 26.763 persone. Il numero di imprese registrate sul territorio di Barletta è però in calo: nel 2011 erano 10.059 (126 in meno) e occupavano 26.397 addetti (366 in meno).

Tutti i dati del 2011 e del 2012 sono disponibili per il download in allegato all'articolo.
Report Occupazione 2011I dati dell'osservatorio congiunturale di terra di Bari e BatReport Occupazione 2012I dati dell'osservatorio congiunturale di terra di Bari e Bat
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
1 Lavoratori agricoli esclusi dai sostegni economici, la mobilitazione a Barletta Lavoratori agricoli esclusi dai sostegni economici, la mobilitazione a Barletta I sindacati: «Zero sostegni, zero diritti. In piazza per fa sentire la nostra voce»
«I commercianti, gli artigiani e i piccoli imprenditori definiti “non essenziali” non sono untori» «I commercianti, gli artigiani e i piccoli imprenditori definiti “non essenziali” non sono untori» Le Strade dello Shopping scrivono ai sindaci della provincia Bat
Parrucchieri e barbieri, «perché mettere in ginocchio tanti professionisti?» Parrucchieri e barbieri, «perché mettere in ginocchio tanti professionisti?» Il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese presenterà un mozione
1 Lockdown di aprile, passa anche da Barletta la protesta di commercianti e partite IVA Lockdown di aprile, passa anche da Barletta la protesta di commercianti e partite IVA Le scelte delle istituzioni scatenano l’ira dei negozianti
Sostegni economici: «Il governo rivolga attenzione alle aziende pugliesi» Sostegni economici: «Il governo rivolga attenzione alle aziende pugliesi» Le parole dell'assessore regionale allo sviluppo economico
Servizi sociali, a Barletta percorsi formativi per contrastare la povertà Servizi sociali, a Barletta percorsi formativi per contrastare la povertà Le iniziative per acquisire una qualifica professionale o un attestato di frequenza
Ristorazione e Coronavirus, come uscire dall'emergenza Ristorazione e Coronavirus, come uscire dall'emergenza L’incontro pubblico dell’Imahr all’Ottagono di Andria per fare il punto
Ristori Covid 19, pubblicato il bando anche per gli esercenti di Barletta Ristori Covid 19, pubblicato il bando anche per gli esercenti di Barletta Le domande possono essere presentata sul sito della Camera di Commercio di Bari
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.