Euro
Euro
Scuola e Lavoro

190 euro mensili per chi assume lavoratori licenziati

Incentivi a sostegno dell'occupazione promossi dall'Ufficio Europa. Per usufruirne, bisogna inoltrare un'istanza all'INPS

L'Ufficio comunale Europa informa in merito agli incentivi a sostegno dell'occupazione per i datori di lavoro privati che nel corso del 2013 assumano, a tempo determinato o indeterminato, anche part time o a scopo di somministrazione, lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti l'assunzione.

Il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato registrato alla Corte dei Conti il 13 maggio 2013. Il beneficio è di 190 euro mensili per dodici mesi l'anno per i lavoratori assunti a tempo indeterminato e 190 euro mensili per sei mesi per i lavoratori assunti a tempo determinato. In caso di rapporto a tempo parziale il beneficio mensile è moltiplicato per il rapporto tra l'orario di lavoro previsto e l'orario normale di lavoro.

Il datore di lavoro deve garantire al lavoratore assunto interventi di formazione professionale sul posto di lavoro anche mediante il ricorso alle risorse destinate alla formazione continua di competenza regionale.

Per usufruire del beneficio i datori di lavoro interessati dovranno inoltrare un'istanza all'INPS, esclusivamente per via telematica, indicando i dati relativi all'assunzione effettuata.
  • Lavoro
  • Disoccupazione
  • Soldi
Altri contenuti a tema
A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» La mobilitazione pacifica di questa mattina
1 Lavoratori agricoli esclusi dai sostegni economici, la mobilitazione a Barletta Lavoratori agricoli esclusi dai sostegni economici, la mobilitazione a Barletta I sindacati: «Zero sostegni, zero diritti. In piazza per fa sentire la nostra voce»
«I commercianti, gli artigiani e i piccoli imprenditori definiti “non essenziali” non sono untori» «I commercianti, gli artigiani e i piccoli imprenditori definiti “non essenziali” non sono untori» Le Strade dello Shopping scrivono ai sindaci della provincia Bat
Parrucchieri e barbieri, «perché mettere in ginocchio tanti professionisti?» Parrucchieri e barbieri, «perché mettere in ginocchio tanti professionisti?» Il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese presenterà un mozione
1 Lockdown di aprile, passa anche da Barletta la protesta di commercianti e partite IVA Lockdown di aprile, passa anche da Barletta la protesta di commercianti e partite IVA Le scelte delle istituzioni scatenano l’ira dei negozianti
Sostegni economici: «Il governo rivolga attenzione alle aziende pugliesi» Sostegni economici: «Il governo rivolga attenzione alle aziende pugliesi» Le parole dell'assessore regionale allo sviluppo economico
Servizi sociali, a Barletta percorsi formativi per contrastare la povertà Servizi sociali, a Barletta percorsi formativi per contrastare la povertà Le iniziative per acquisire una qualifica professionale o un attestato di frequenza
Ristorazione e Coronavirus, come uscire dall'emergenza Ristorazione e Coronavirus, come uscire dall'emergenza L’incontro pubblico dell’Imahr all’Ottagono di Andria per fare il punto
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.