Polizia Municipale
Polizia Municipale

Vigili trimestrali, dare dignità al corpo e decoro alla città

I quesiti di un lettore di BarlettaViva

«Caro direttore, appena dopo ferragosto ho fatto una amara scoperta: i vigili trimestrali si comprano con i loro soldi i pantaloni, la camicia bianca, le mostrine e non hanno il tesserino di riconoscimento con annesso numero di matricola. Uno di questi si distingue dagli altri perchè non comprando nulla va in giro con pantaloni scoloriti, maglietta o camicia scolorita e scarpe da ginnastica in modo difforme dagli altri. Usa solo la pettorina con scritto "Polizia Municipale" che il comando gli ha dato in dotazione. Chiaramente è uno schifo vederlo in giro ma c'è di piu: parlando con due trimestrali ho scoperto ho scoperto che non avendo il tesserino se un cittadino ne fa richiesta per identificarlo/i questi sono fregati perche non possono mostrare il tesserino, con tutto quello che ne consegue».

«Tutto questo è grave e scandaloso, ecco spiegato perché non si fa un accurato servizio di controllo e tutela sul nostro territorio. Io come tanti altri cittadini provo ribrezzo nel sapere questo e lo denuncio pubblicamente attraverso il suo giornale. con i soldi delle multe che non si fanno si possono comprare divise nuove e dare dignità al corpo dei viglili e decoro alla città. Mi fermo con la viva speranza che lei pubblichi questa mia denuncia con un caro saluto».

[Giocchino Del Negro]
  • Vigili urbani
Altri contenuti a tema
2 A Barletta entreranno in servizio da lunedì 12 nuovi vigili urbani vincitori del concorso A Barletta entreranno in servizio da lunedì 12 nuovi vigili urbani vincitori del concorso L’assessore Gambarrota: «Dall’ultimo concorso erano passati ben 20 anni»
2 Concorso vigili urbani a Barletta, Basile (M5S): «Grande confusione e poca trasparenza» Concorso vigili urbani a Barletta, Basile (M5S): «Grande confusione e poca trasparenza» L'intervento del consigliere comunale pentastellato: «Chiedo che l’amministrazione comunale corra ai ripari»
11 Incidente sulla 16 bis, auto rubata in fiamme e il conducente fugge Incidente sulla 16 bis, auto rubata in fiamme e il conducente fugge Sul posto Polizia locale e Vigili del fuoco
"Vi sparo in testa", minacce e ingiurie per un verbale di divieto di sosta "Vi sparo in testa", minacce e ingiurie per un verbale di divieto di sosta Un 38enne di San Ferdinando arrestato per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale
Nubifragio con acqua oltre 1,60mt: evitata la tragedia a Barletta Nubifragio con acqua oltre 1,60mt: evitata la tragedia a Barletta Vigili del Fuoco come angeli custodi, risolutivi in almeno cinque occasioni
Caos traffico, vigili-fantasma tra le strade di Barletta Caos traffico, vigili-fantasma tra le strade di Barletta «Malumori e proteste tra gli automobilisti»
«Non ho potuto evitare l’uccisione del soldato nazista» «Non ho potuto evitare l’uccisione del soldato nazista» Francesco Corvasce, testimone della occupazione nazista di Barletta e della strage di Marcinelle
«Mio padre fu costretto ad ordinare la fucilazione dei prigionieri austriaci» «Mio padre fu costretto ad ordinare la fucilazione dei prigionieri austriaci» Il capitano Francesco Borgia, nel ricordo di suo figlio Michele
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.