Degrado alle mura del Paraticchio di Barletta
Degrado alle mura del Paraticchio di Barletta

Degrado alle mura del Paraticchio di Barletta

«L'area è diventata un immondezzaio»

«Buongiorno, vorrei segnalare la degradata situazione giù alle mura dal Paraticchio a Barletta. Ormai non manca più niente. Mobilio, WC, divano, insomma ci si può arredare casa. Avevo segnalato in data 28 e poi 29 ottobre la situazione sulla pagina Facebook della Barsa chiedendo di provvedere alla rimozione prima che altri incivili depositassero altro mobilio. Nessun interessamento da parte della Barsa, e domenica, in data 4 novembre, come previsto, non solo c'erano ancora più pezzi di arredamento ma i vandali, che non possono mancare in questa città, avevano provveduto a distruggere molte cose rendendo l'area ancora più un immondezzaio.

Ora magari di fronte ad una segnalazione su un giornale, la Barsa provvederà a ripulire l'area. Faccio notare che tutto ciò è perfettamente visibile dal lungomare e mi domando come mai né Barsa né vigili abbiano notato questo scempio. Ancora di più mi domando come sia possibile che nessuno abbia visto e sentito questi incivili scaricare tutta questa roba. I misteri del non vedo, non sento e non parlo della nostra città».

Simona
Degrado alle mura del Paraticchio di BarlettaDegrado alle mura del Paraticchio di BarlettaDegrado alle mura del Paraticchio di BarlettaDegrado alle mura del Paraticchio di Barletta
  • Emergenza rifiuti
  • Paraticchio
Altri contenuti a tema
2 Rifiuti bruciati in via Galvani, l'angolo più squallido di Barletta Rifiuti bruciati in via Galvani, l'angolo più squallido di Barletta Ritrovate anche siringhe: la strada diventa sempre più sporca e pericolosa
1 Volantini, da pubblicità a rifiuti: il punto a Palazzo di Città Volantini, da pubblicità a rifiuti: il punto a Palazzo di Città Incontro tra il sindaco e le agenzie di distribuzione
4 Altre sanzioni a Barletta, Cannito: «Lotta agli sporcaccioni senza tregua» Altre sanzioni a Barletta, Cannito: «Lotta agli sporcaccioni senza tregua» Fototrappole attive in via Pozzo sant’Agostino, via Manfredi, via Misericordia e via Del Gelso
2 Degrado quotidiano a Barletta: il sacchetto selvaggio e la cittadina incivile Degrado quotidiano a Barletta: il sacchetto selvaggio e la cittadina incivile Il sacchetto dell’immondizia lasciato con nonchalance sul marciapiede
Rifiuti speciali, chiarimenti per pescherie e macellerie di Barletta Rifiuti speciali, chiarimenti per pescherie e macellerie di Barletta L'impegno di Democrazia Cristiana: ascoltate le richieste dei commercianti
Rifiuti bruciati nei pressi dell'Ofanto: la segnalazione Rifiuti bruciati nei pressi dell'Ofanto: la segnalazione Abbandonati numerosi rifiuti plastici e cartacei in aperta campagna
Barletta riciclona, in arrivo un nuovo impianto in via Andria Barletta riciclona, in arrivo un nuovo impianto in via Andria Lavorerà i rifiuti differenziati, con l'obiettivo di ridurre la TARI
1 Il futuro della Bar.S.A. passa dal consiglio comunale di Barletta Il futuro della Bar.S.A. passa dal consiglio comunale di Barletta Cianci: «Ogni due mesi consiglio monotematico per affrontare i problemi insieme»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.