Sequestro costa sud di Barletta
Sequestro costa sud di Barletta
Cronaca

Rifiuti in zona Belvedere, rilievi di Arpa e Guardia Costiera di Barletta

Effettuato un primo sopralluogo dopo la scoperta di una probabile discarica abusiva

Una probabile discarica abusiva risalente orientativamente agli anni '90, riportata alla luce dalla lenta e inesorabile erosione costiera. Prosegue la vicenda di zona Belvedere, dove l'ambientalista barlettano Antonio Binetti aveva rinvenuto e segnalato alle autorità competenti la presenza di numerosi rifiuti nascosti sotto il terreno: il fenomeno dell'erosione ha mostrato gli strati sotterranei facendo rinvenuti rifiuti di vario genere, tra cui probabilmente anche amianto.

Dopo la denuncia, scattò il sequestro dell'area lungo la costa sud di Barletta e furono avviate le indagini della Guardia Costiera e della Procura di Trani per abbandono di rifiuti.
Ieri mattina si è svolto un sopralluogo da parte dei tecnici dell'ARPA Puglia, coadiuvati dalla Guardia Costiera di Barletta, per classificare i rifiuti che verranno in seguito analizzati.

Sono stati svolti anche campionamenti dell'acqua marina dello specchio d'acqua su cui si affaccia quel tratto di costa.
  • Guardia Costiera
  • Rifiuti illeciti o pericolosi
  • Emergenza rifiuti
Altri contenuti a tema
Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Il messaggio rivolto alla giovane Tenente di Vascello per il prestigioso incarico
La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera Ieri la cerimonia ufficiale a Trapani
11 Litoranea di Barletta: festeggiano "vista mare" lasciando lì i rifiuti Litoranea di Barletta: festeggiano "vista mare" lasciando lì i rifiuti Una scena di inciviltà che danneggia l'immagine del nostro lungomare
Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Sequestri attrezzi da pesca con prodotto ittico: elevata una sanzione amministrative di 1.000 euro
Rifiuti, Commissione parlamentare ecomafie in missione anche a Barletta Rifiuti, Commissione parlamentare ecomafie in missione anche a Barletta Il presidente Morrione: «Indispensabile una verifica dei danni»
3 Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Intervento del personale della Capitaneria di Porto di Barletta, che ha infine rilasciato in mare gli esemplari
Pulizia straordinaria dai rifiuti abbandonati, un sostegno dalla Regione Pulizia straordinaria dai rifiuti abbandonati, un sostegno dalla Regione Ulteriore stanziamento di fondi ai comuni per risanare l’ambiente e valorizzare il territorio
Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Sono state 26 le persone salvate lungo le coste del territorio
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.