Stetoscopio
Stetoscopio
Convegni

"Oncologia di Squadra Prevenzione nella sesta provincia – Uniti per vincere Insieme"

giovedì 23 febbraio 2012
Ore 17:00
La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provinciale Barletta Andria Trani) ha organizzato nel pomeriggio di giovedì 23 febbraio a Barletta il convegno "Oncologia di Squadra Prevenzione nella sesta provincia – Uniti per vincere Insieme". L'evento avrà il via alle ore 17, presso la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta.

Un convegno-monito, quello odierno organizzato con il patrocinio della Regione Puglia, dall'ente provinciale BAT, dal Comune di Barletta, dall'Ordine dei Medici Chirurgi e Odontoiatri della provincia BAT, e dall' Arcidiocesi Barletta Trani Bisceglie e Nazareth. Alla serata prenderanno parte per dibattere circa la tematica oncologica i vertici ASL della Provincia Bat, nonché i sindaci dei 10 comuni dell' intera provincia, compreso il sindaco di Barletta Nicola Maffei, il presidente della BAT Francesco Ventola e il Vicario Episcopale Zona pastorale di Barletta Mons. Filippo Salvo. A coordinare i lavori il Dott. Mario Brandi (Direttore U.O.C. Oncologia P.O. Barletta Asl BT) e Michele Ciniero Presidente LILT sezione provinciale BT.

Un'analisi più "tecnica", relativa all' importanza di diffondere tra i cittadini della Bat l'importanza della prevenzione e della diagnostica tumorale, verrà fornita dagli interventi del dott. Giovanni Gorgoni, Direttore Generale Asl Bt, del dott. Antonio Sanguedolce, Direttore Sanitario Asl Bt, del dott. Ettore Attolini, Assessore alle Politiche della Salute Regione Puglia, del dott. Francesco Schittulli, Presidente della Provincia di Bari e dai dirigenti Medici interessati alla problematica.
  • Castello di Barletta
  • Convegno
  • Medicina
  • Ricerca sui tumori
Prossimi eventi a Barletta
Appuntamento conclusivo con il Maggio Ecologico Oggi Appuntamento conclusivo con il Maggio Ecologico Piazza Federico di Svevia
Giochi, fumetti e cosplay: ad Andria arriva "GAME" dom 4 giugno Giochi, fumetti e cosplay: ad Andria arriva "GAME" Andria
Altri contenuti a tema
"Una notte in biblioteca", aperte le iscrizioni dal 15 al 24 maggio "Una notte in biblioteca", aperte le iscrizioni dal 15 al 24 maggio L'evento, presso la Biblioteca Comunale, vedrà coinvolti 25 bambini in diverse attività didattiche
Il Castello di Barletta si tinge di arcobaleno: ecco la "Festa delle famiglie" Il Castello di Barletta si tinge di arcobaleno: ecco la "Festa delle famiglie" La manifestazione sarà momento di confronto su alcune tematiche riguardanti la genitorialità omosessule
1 La cultura non va in vacanza, nemmeno a Pasqua La cultura non va in vacanza, nemmeno a Pasqua Beni culturali aperti regolarmente durante le festività
Maria Antonietta Distasi, presentata una prestigiosa pubblicazione medica Maria Antonietta Distasi, presentata una prestigiosa pubblicazione medica La dottoressa barlettana al centro di un importante lavoro
Franco Pelasca racconta suo padre, Giorgio Perlasca Franco Pelasca racconta suo padre, Giorgio Perlasca L'uomo che nell’inverno del 1944-1945 riuscì a salvare dallo sterminio nazista migliaia di ungheresi di religione ebraica
Anche a Barletta arriva l'iniziativa #8marzoalmuseo Anche a Barletta arriva l'iniziativa #8marzoalmuseo Previste visite guidate gratuite rivolte a tutte le donne
"DomenicalMuseo", apertura straordinaria dei siti culturali "DomenicalMuseo", apertura straordinaria dei siti culturali Accesso libero per Casa De Nittis e Biblioteca comunale "Loffredo"
1 Morì per il nitrito di sodio al posto del sorbitolo, condannato il medico Morì per il nitrito di sodio al posto del sorbitolo, condannato il medico Pronunciata la sentenza di primo grado per il caso della giovane Teresa Sunna
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.