Tennistavolo
Tennistavolo
Tennistavolo

Tennistavolo, gran finale per l'ACSI ONMIC Barletta

Giuseppe Damato: «Guardiamo alla prossima stagione con legittimo ottimismo»

Sabato 5 e domenica 6 maggio scorsi si è disputata l'ultima giornata del girone di ritorno dei Campionati a Squadre (sia a livello nazionale che regionale) sotto l'egida della Federazione Italiana Tennistavolo.

En plein per la Polisportiva ACSI ONMIC Barletta: tre successi per le tre compagini facenti capo al sodalizio barlettano e partecipanti a Campionati di differente livello. Nella Serie C1 Nazionale l'ACSI Ottica Lamusta Barletta ha concluso la propria stagione nel migliore dei modi, espugnando il campo minato del C.T.T. Molfetta con un combattutissimo 5 a 3. Due punti sono stati messi a segno dal pongista italo - francese Maurice Rotondo (tornato a vestire la maglia del club barlettano dopo ben nove anni di assenza), due vittorie sono state conseguite dal diciannovenne Dominique Straniero (autentica rivelazione di questo Campionato Nazionale) ed un preziosissimo successo è stato ottenuto dal combattente Giuseppe Damato (autore di un eccellente finale di stagione). Grazie a questa prestigiosa vittoria, l'ACSI Ottica Lamusta Barletta, sovvertendo qualsivoglia pronostico, ha consolidato la quarta posizione in classifica.

«All'inizio di questa stagione ci consideravano la "cenerentola" del Campionato in quanto formazione ripescata grazie al secondo posto conseguito nella serie C2 2016 - 2017. Si sono dovuti ricredere molto presto: in primis perchè in nessun confronto abbiamo trascurato l'aspetto tecnico e in secundis per l'enorme contributo agonistico ricevuto dal nostro "straniero" Maurice Rotondo. Il sorprendente rendimento offerto da Dominique Straniero ha costituito l'arma in più' a disposizione del nostro team. Alla luce di un risultato siffatto, guardiamo alla prossima stagione con legittimo ottimismo, pur consapevoli che ci attende nuovamente un Campionato Nazionale a Squadre». Questo il commento entusiasta di Giuseppe Damato, uno dei pilastri della formazione. Nel Campionato Regionale di Serie D1, la capolista Terrapulia Barletta non ha voluto arrestare la propria "marcia trionfale" e si è imposta con un perentorio 5 a 1 in casa dell"A.S.D. PING PONG Club San Severo (Fg). Due punti sono stati realizzati da Francesco Cassano, due da Francesco Li Bergolis ed uno dalla "vecchia volpe" del pongismo pugliese Enzo Sansonne. In questo match conclusivo sono "rimasti in panchina" sia il Presidente che l'esperto Zefferino D'Onofrio.

Con questa affermazione la Pol. Dil. Terrapulia Barletta, promossa alla serie C2 2018 - 2019 addirittura con tre giornate di anticipo, ha ulteriormente consolidato il primato in classifica. Nella medesima Serie Regionale la Pol. ACSI ONMIC Lamusta Barletta, vera e propria outsider di questo avvincente Campionato Regionale, ha conseguito una prestigiosa vittoria per 4 a 2 sul campo dell'A.S.D. Ferramenta Giudici Foggia. Trascinatore della formazione barlettana, anche in questa gara, è stato l'enfant prodige Mario Sardella ( top scorer di questo girone di Serie D1) che ha messo a segno due importanti vittorie.Gli altri due punti sono stati "firmati" da Giacomo Capuano e da Giacomo Dicataldo. In virtù di questo prezioso successo, l'ACSI ONMIC Lamusta Barletta ha centrato il prestigioso ed inatteso traguardo del secondo posto in classifica.
  • Tennistavolo
Altri contenuti a tema
L'ACSI ONMIC Barletta vola "a testa bassa" in serie C1 nazionale, lotta in C2 L'ACSI ONMIC Barletta vola "a testa bassa" in serie C1 nazionale, lotta in C2 Mario Sardella: «Nonostante l'eccellente start nella corrente stagione, siamo consapevoli delle numerose insidie»
Tennistavolo, l'ACSI ONMIC Barletta convince in C1 nazionale ma delude in C2 Tennistavolo, l'ACSI ONMIC Barletta convince in C1 nazionale ma delude in C2 Prima giornata della nuova stagione agonistica non troppo esaltante
Tennistavolo, tra mille difficoltà parte l'attività a squadre dell'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo, tra mille difficoltà parte l'attività a squadre dell'ACSI ONMIC Barletta «Siamo costretti a fare salti mortali per tenere in vita la nostra organizzazione sportiva»
Il futuro dell'ACSI ONMIC Barletta appeso ad un filo Il futuro dell'ACSI ONMIC Barletta appeso ad un filo «Il sindaco è l'ultima ancora di salvezza per evitare la "fine ingloriosa"»
Momenti di crisi per l'ACSI ONMIC Barletta: «Dov'è l'amministrazione?» Momenti di crisi per l'ACSI ONMIC Barletta: «Dov'è l'amministrazione?» Il rischio è che la disciplina scompaia dallo scenario sportivo locale dopo ben 37 anni di successi
ACSI ONMIC Barletta, ecco i calendari della nuova stagione ACSI ONMIC Barletta, ecco i calendari della nuova stagione Girone insidioso per le compagini barlettane in serie C1 e B2
Stagione a rischio per l'ACSI ONMIC Barletta, appello al sindaco Cannito Stagione a rischio per l'ACSI ONMIC Barletta, appello al sindaco Cannito «Uno sport che ha dato tanto lustro alla Città della Disfida non può essere ammazzato dall'indifferenza»
ACSI ONMIC Barletta, Mario Sardella conquista l'argento ACSI ONMIC Barletta, Mario Sardella conquista l'argento Il risultato è stato ottenuto durante "l'ultimo atto" della stagione agonistica FITET
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.