Audace Barletta. <span>Foto Cosimo Campanella</span>
Audace Barletta. Foto Cosimo Campanella
Calcio

Seconda Categoria: Etra-Audace, la resa dei conti

All’Audace basta un pari per la promozione in Prima. All’Etra serve vincere il derby per poi sperare in un miracolo “terlizzese”

Ci siamo. Domenica pomeriggio, alle ore 16:30, presso il centro sportivo "Manzi Chiapulin", andrà in scena il derby di ritorno tra Etra Vancouver Barletta e Audace Barletta: quella che in teoria sarebbe la madre di tutte le partite di questo girone A di Seconda Categoria pugliese.

Usiamo il condizionale perché, come ben sa chi come noi segue questo campionato, quant'anche uscisse sconfitta nella stracittadina, all'Audace basta un pareggio contro l'Etra, o in alternativa sarebbe sufficiente battere nell'ultima giornata al "Manzi" il Real Olimpia Terlizzi per approdare in Prima Categoria. Tutto questo significa che i ragazzi dell'Etra di mister Dibenedetto , per provare a tentare il miracolo, devono battere i rivali (tra l'altro mai battuti in cinque precedenti) e sperare nella voglia di playoff dei terlizzesi e, ovviamente, in una concomitante giornata di pessima vena di Costantino Di Noia e compagni nell'atto conclusivo del torneo.

Audace ed Etra sono al quarto confronto stagionale, dopo i due di Coppa Italia (2-2 all'andata e 2-1 per l'Audace al ritorno) e il turbolento match di andata terminato sul 1-1 con le reti di Michele Palmitessa per l'Etra e di Costantino Di Noia per l'Audace, con i giallorossoneri, ridotti in nove uomini nel finale (espulsi Ricco e Rociola), protagonisti di una quasi eroica resistenza al veemente assedio biancorosso).

Le due squadre, tanto per cambiare, arrivano a questo scontro diretto dopo le solite goleade d'ordinanza rifilate nello scorso turno alle rispettive avversarie. Sette le reti rifilate dall'Etra all'ormai quasi salvo Sporting Manfredonia, con le reti del solito Michele Palmitessa (tripletta), Giovanni Diviccaro (doppietta) Filannino e Scommegna. Un po' più "sofferto" il successo dell'Audace per 4-1 su di un Atletico Apricena ormai quasi in vacanza, con doppietta di Ruggiero De Lorenzo e reti di Di Noia e Albanese.

Con questi risultati l'Audace resta al comando con 70 punti contro i 66 dell'Etra. Nell'attesa della resa dei conti di domenica al "Manzi". A distanza siderale tutte le altre.
  • Audace Barletta
Altri contenuti a tema
Prima Categoria: torna a vincere l’Audace, e l’Etra le dà una grossa mano Prima Categoria: torna a vincere l’Audace, e l’Etra le dà una grossa mano I biancorossi di Iannone battono il Real San Giovanni. Enorme e sfortunata partita dell’Etra in casa dell’Ideale Bari
Prima Categoria: dolorose sconfitte per Audace Barletta ed Etra Vancouver Prima Categoria: dolorose sconfitte per Audace Barletta ed Etra Vancouver L’Audace cade a Cagnano Varano e il Maracanà va in fuga. Brutto KO dell’Etra con il Noicattaro
Prima Categoria: Audace all’ultimo respiro. Torna a vincere l’Etra Prima Categoria: Audace all’ultimo respiro. Torna a vincere l’Etra Laboragine tiene l’Audace in corsa per la vetta. Giannella risveglia l’Etra da un incubo durato 119 giorni
Prima Categoria: torna al successo l’Audace. Cade a Bisceglie solo nel finale l’Etra Prima Categoria: torna al successo l’Audace. Cade a Bisceglie solo nel finale l’Etra Riparte la difficile caccia alla vetta degli uomini di Iannone. Ancora una sconfitta per un Etra in ripresa che comunque dà segni di ripresa
Prima categoria: Audace sconfitta a San Severo. Maracanà in fuga. Sprofondo Etra Prima categoria: Audace sconfitta a San Severo. Maracanà in fuga. Sprofondo Etra Michele Palmitessa (ex Etra) decide lo scontro al vertice a favore dei subgarganici. Gialloneri ultimi in classifica
Prima Categoria: Audace ok anche a Noicattaro. Sprofondo Etra Prima Categoria: Audace ok anche a Noicattaro. Sprofondo Etra Sesto successo di fila dei biancorossi, attesi alla ripresa dallo scontro diretto di San Severo. Crisi infinita per i gialloneri
Prima Categoria: l’Audace batte anche il Minervino. Si mette male per l’Etra Prima Categoria: l’Audace batte anche il Minervino. Si mette male per l’Etra Biancorossi in fuga col Maracanà San Severo, mentre continua l’emorragia di risultati dei gialloneri
Prima categoria: all’Audace il derby barlettano Prima categoria: all’Audace il derby barlettano Troppo forti i biancorossi del duo Iannone-Tanzi per un Etra al settimo KO consecutivo
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.