Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, podi barlettani al Primo Torneo "Canusium"

Torneo svoltosi a Canosa domenica 4 gennaio

La sala convegni del Centro Servizi Culturali di Canosa di Puglia ha ospitato le gare del Primo Torneo Semilampo "Canusium", che ha dato il via domenica 4 gennaio alle attività scacchistiche pugliesi del nuovo anno. La manifestazione promossa dal circolo Club Scacchi Nord Barese Canosa - Sezione della A.T. Pro Loco, sotto il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, ha visto una partecipazione ampia di giocatori, ben 48 in totale provenienti da ben quattro province: Taranto, Bari, Foggia e Barletta Andria Trani. Dei 48 giocatori, ben 36 sono stati impegnati nel Torneo principale e 12 in quello promozionale, alcuni all'esordio, tra i quali i canosini : Alessandro Suriano, Francesco Di Donna, Vincenzo Di Monte, Leonardo Mangini, Martina Mosca (unica donna) ed il piccolissimo Antonio Sciannamea, di soli cinque anni, la rivelazione del torneo. Il gioco degli scacchi è consigliato per tutte le fasce d'età: ai bambini, in quanto stimola la formazione di tutte le facoltà cognitive, dall'astrazione a quelle logico-matematiche, agli anziani aiuta a mantenere il cervello in buono stato d'attività, è indicato inoltre, per i diversamente abili con problemi motori, come riportano alcuni studi che trattasi di un ottimo strumento di realizzazione, integrazione e socializzazione. Il gioco degli scacchi è uno sport a tutti gli effetti, impegna cuore e cervello, abitua ad allenare e a prevedere, sviluppa le capacità di analisi e quelle di sintesi, mettendo il giocatore a confronto con l'avversario e con se stesso mentre uno dei più grandi degli scacchi come il russo Vasilij Smyslov si pronunciò in questi termini:"Una partita a scacchi è un'opera d'arte fra due menti, che deve bilanciare due scopi talvolta disparati: vincere e produrre bellezza".

Al Torneo Principale di Canosa, riservato a tutti i giocatori tesserati alla Federazione Scacchistica Italiana con la supervisione dell'arbitro Michele Santeramo, il livello qualitativo è stato altissimo: più della metà dei partecipanti erano di livello Magistrale (1 Maestro FIDE Femminile, 14 candidati Maestri e altri giocatori con punteggio Elo superiore ai 1900 punti), tra i quali la campionessa italiana in caricaAlessia Santeramo nonché quella di moltissimi campioni provinciali (o ex). Il Club Scacchi Nord Barese Canosa - Sezione della A.T. Pro Loco si è schierato al gran completo al torneo, compreso il presidente, l'avvocato Sabino Palmieri, tornato per l'occasione sulla scena scacchistica dopo alcuni anni di inattività. Buone prestazioni da parte dei canosini: Antonio Tripiciano, primo classificato fascia Elo 1440-1599, Lorenzo Sinigaglia, Nicola Morra, responsabile del settore giovanile del circolo e del dirigente tecnicoSabino Di Trani, primo tra quelli in gioco e le due giovanissime promesse Sabino Manfredi e Daniel Capitano, premiati rispettivamente come miglior Under 14 e primo classificato per la fascia Elo 1600-1799. Positiva la prima uscita scacchistica canosina per promuovere il "Nobil Giuoco" che ha attirato le attenzioni di un folto pubblico e delle autorità locali intervenute alle ricche premiazioni, tra le quali: il vice sindaco Pietro Basile, il presidente della Pro Loco Annamaria Fiore, il presidente della FIDAPA Cristina Saccinto, il consigliere del Club UNESCO Umberto De Giosa e il presidente dell'AVIS Gianni Quinto, accompagnati da molti tesserati delle rispettive associazioni. I prossimi appuntamenti sono in programma il 17 gennaio a Bari per il "Torneo Semilampo Città di Bari" organizzato dall'A.S.D. Laboratorio Scacchistico Barese e poi i più importanti come il Campionato Italiano Femminile ed il Campionato Italiano Giovanile Under 20 che si svolgeranno a Giovinazzo(BA) dal 19 al 26 luglio, in un estate all'insegna degli scacchi.
Bartolo Carbone

L'elenco dei premiati:
TORNEO PRINCIPALE
Classifica Assoluta:
I Classificato: Savino Lattanzio (Barletta)
II Classificato: Lombardi Vincenzo (Barletta)
III Classificato: Marrone Vincenzo (Corato)
IV Classificato: Garofalo Pietro (Bari)
V Classificato: Del Mastro Marco (Bari)

Classifiche Tecniche (Fasce EloRapid )
I Classificato Fascia EloRapid compreso tra 1800 e 1999: Ciavarra Luigi (Cerignola)
II Classificato Fascia EloRapid compreso tra 1800 e 1999: Talò Angelo (Taranto)
I Classificato Fascia EloRapid compreso tra 1600 e 1799: Daniel Capitano (Canosa)
II Classificato Fascia EloRapid compreso tra 1600 e 1799: Sabino Palmieri (Canosa)
I Classificato Fascia EloRapid compreso tra 1440 e 1599: Antonio Tripiciano (Canosa)
I Classificato Fascia EloRapid minore di 1440: Santeramo Claudia (Barletta)

Premi Speciali
I Classificata fra le Donne: Santeramo Alessia (Barletta)
I Classificato tra gli Universitari: Santeramo Domenico (Barletta)
I Classificato Under 18: Messina Francesco (Trani)
I Classificato Under 16: Dicorato Antonio (Barletta)
I Classificato Under 14: Manfredi Sabino (Canosa)
Fonte: canosaviva.it
  • Scacchi
  • torneo
Altri contenuti a tema
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Torneo di calcio dedicato a Pietro Mennea, anche la "Spirito Santo Barletta" tra le contendenti Torneo di calcio dedicato a Pietro Mennea, anche la "Spirito Santo Barletta" tra le contendenti La compagine barlettana, guidata da Marisa Dagnello, è in corsa per la vittoria finale
8 A Barletta è tempo di Risiko! Ecco il I Torneo Master dedicato al celebre gioco di strategia A Barletta è tempo di Risiko! Ecco il I Torneo Master dedicato al celebre gioco di strategia Domenica 5 novembre, presso la sala consiliare del Comune, concorrenti di tutte le età si daranno battaglia a colpi di dadi
Open femminile nazionale "TopCars", al via a Barletta Open femminile nazionale "TopCars", al via a Barletta Mennea: «Far crescere lo sport per far crescere il territorio«
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.