Ruggiero Napoletano
Ruggiero Napoletano
Calcio

"Memorial Napoletano" in ricordo di "Cerino", giovane talento di Barletta

Il "Manzi" si colora durante le feste per ricordare il ragazzo scomparso alla tenera età di 15 anni

Sono passati quasi 12 mesi da quando è venuto a mancare Ruggiero "Cerino" Napoletano, talento della scuola calcio barlettana Medaglie D'Oro, alla tenera età di 15 anni. Ad un anno di distanza la città si unisce in suo ricordo, con una 3 giorni sportiva e con un torneo che vedrà impegnati i suoi compagni di squadra e i suoi coetanei di altre 7 società professionistiche.

"Memorial Napoletano": questo il nome che si è scelto di dare alla manifestazione. Il padre Massimo Napoletano e Vincenzo Fiore, presidente della scuola calcio Medaglie D'Oro, hanno deciso già da tempo di organizzare questa manifestazione, per poter mantenere il più vivo possibile il ricordo di Cerino, facendo ciò che lui più amava: giocare a calcio. 27-28-29 Dicembre sono i giorni interessati dal torneo. Scenderanno in campo, sul prato del Manzi-Chiapulin, 8 squadre categoria Allievi (2003-04): oltre le Medaglie D'Oro, ci saranno anche Bari, Monopoli, Bisceglie, Audace Cerignola, Fidelis Andria, Unione Calcio Bisceglie e Uniti per Cerignola, tutte unite in ricordo di Cerino, per dare il via ad una manifestazione spettacolare, che renda merito al ricordo di Cerino.

Inoltre tra i premi che verranno assegnati alla fine della manifestazione, spuntano alcuni dedicati a persone molto vicine a Cerino e al mondo del calcio barlettano:
-Premio Capocannoniere dedicato ad Antonio Napoletano, zio paterno di Cerino venuto a mancare qualche anno fa;
-Premio Fair Play dedicato a Savino Acito, cognato defunto di un dirigente Medaglie D'Oro, nonché padre di Francesco Acito, ragazzo classe 2004 che giocherà durante il torneo;
-Premio Miglior Portiere a Lorenzo Calabrese, portiere classe 2006 che era tesserato con la società concittadina Athena Calcio, per il quale è stato organizzato un memorial in estate a cui anche la nostra società ha partecipato.
  • torneo
  • Asd Medaglie d'Oro Barletta
Altri contenuti a tema
Classe 2006, Andrea Fortunato approda all'SSC Bari Classe 2006, Andrea Fortunato approda all'SSC Bari Il giovane portiere andriese era tesserato con la scuola calcio barlettana Medaglie D’Oro
Memorial Pietro Mennea: direzione Forte dei Marmi Memorial Pietro Mennea: direzione Forte dei Marmi Si è svolto ad Andria il torneo dedicato alla categoria Pulcini 2009
Asse SSC Bari-Medaglie d’Oro Calcio: due giovani prospetti in biancorosso Asse SSC Bari-Medaglie d’Oro Calcio: due giovani prospetti in biancorosso Importanti opportunità di crescita per i giovani barlettani
Medaglie d’Oro, si riparte in grande stile col calcio femminile Medaglie d’Oro, si riparte in grande stile col calcio femminile Un team fortemente legato alla città della Disfida
Medaglie d'Oro Barletta, i giovani Prinari e Il Grande verso Padova Medaglie d'Oro Barletta, i giovani Prinari e Il Grande verso Padova Importante provino per i due atleti di soli 14 anni
Medaglie d'oro Barletta, altri due talenti in prova al Padova Medaglie d'oro Barletta, altri due talenti in prova al Padova Prova prestigiosa per i giovani Claudio Damato e Andrea Fortunato
"Medaglie D'Oro", dal vivaio di Barletta emergono due giovani talenti "Medaglie D'Oro", dal vivaio di Barletta emergono due giovani talenti Giuseppe Venanzio, classe 2005, e Giuseppe Messinese, classe 2004, impegnati col Padova Calcio
Medaglie d'Oro Barletta, la prima partita senza Ruggiero Medaglie d'Oro Barletta, la prima partita senza Ruggiero Maglietta commemorativa per ricordare il giovane atleta scomparso
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.