Cestistica JPG
Cestistica JPG
Basket

Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta

Non bastano 46 punti di Musil, i biancorossi cedono con l’onore delle armi

La Rosito Barletta ci mette cuore e impegno, ma non basta per scalfire la solidità di una squadra costruita per centrare il salto di categoria. Al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta: 100-83 il finale, con i padroni di casa che devono faticare tre quarti per confermarsi in vetta alla classifica. Ora l'obiettivo in casa Cestistica è quello di blindare il quinto posto che non garantirà, però, il fattore campo a favore in ottica playoff. Il vantaggio dalle inseguitrici, nonostante il passo falso, resta comunque rassicurante.

Coach Carolillo sceglie Maggi, Grimaldi, Didonna, Serino e Bernath. Coach Degni risponde con Amorese, Degni, Musil, Stephens e Defazio. L'avvio è equilibrato: l'ex Serino trova ripetutamente il fondo della retina, Stephens e Musil dall'altra parte fanno lo stesso. I canestri di Bernath e Maggi nelle battute conclusive del primo quarto, però, consentono a Molfetta di chiudere avanti sul 24-19. Nel secondo periodo Barletta parte subito forte trascinata da Musil (30-31), ma è il solito Serino a prendersi la scena fino all'intervallo lungo con le squadre che guadagnano la via degli spogliatoi sul 49-41.

Al rientro sul parquet, Molfetta prova ad allungare con i canestri di Bernath, Maggi e Serino. I biancorossi si mantengono a galla grazie a Musil e alla tripla di Amorese. Il terzo quarto va in archivio sul 75-67. Nell'ultimo periodo gli uomini di coach Carolillo vengono fuori definitivamente e incanalano la gara sul proprio binario: al PalaPoli la Cestistica non riesce nell'impresa. Prestazione mostruosa di Jaroslav Musil, a segno con 46 punti.

Pallacanestro Molfetta-Rosito Barletta 100-83 (24-19; 25-22; 26-26; 25-16)
Pallacanestro Molfetta: Didonna 8, Bernath 18, Serino 35, Luccarese 9, Azzolini 2, Grimaldi 9, Maggi 16, Feruglio 3, Mongelli, Binetti. Coach: Carolillo
Rosito Barletta: Degni N. 5, Stephens 9, Musil 46, Rainis 8, Defazio 8, Amorese 5, Rizzi G. 2, Balducci, Rizzi F., Diblasio. Coach: Degni L.
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Biancorossi trascinati da Stephens, Musil e Rainis
Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Prova maiuscola del nuovo arrivato Jaroslav Musil
Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia 71-59 il finale al “PalaScaloria”, fatale il terzo quarto
Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Dopo sei vittorie di fila arriva la disfatta: 72-63 il finale al "PalaFiom"
Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Gli uomini di coach Degni che allungano la serie positiva di vittorie
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.