Medaglie D'Oro Barletta, i giovani Prinari e Il Grande verso Padova
Medaglie D'Oro Barletta, i giovani Prinari e Il Grande verso Padova
Calcio

Medaglie d'Oro Barletta, i giovani Prinari e Il Grande verso Padova

Importante provino per i due atleti di soli 14 anni

Nell'inverno del 2018 un osservatore del Padova Calcio ha visionato le squadre giovanili della scuola-calcio Medaglie D'Oro e ben 6 ragazzi della società del presidente Vincenzo Fiore sono stati convocati a Padova per una due-giorni di provino. Oggi sono a Padova gli ultimi due ragazzi: Alessandro Il Grande e Dylan Prinari. Entrambi barlettani ed entrambi classe 2005, i due ragazzi sono tesserati con la scuola-calcio barlettana da quando erano piccolissimi ed ora, con il duro lavoro dei mister e il loro impegno nel volersi migliorare sempre di più, hanno potuto vivere questa grande emozione e fare un provino a soli 14 anni con una società storica del calcio italiano.

Alessandro Il Grande è un terzino di spinta, molto veloce e abile palla al piede, mentre Dylan Prinari è un centrocampista molto tecnico, che tuttavia può giocare anche da difensore centrale ed è il miglior tiratore di calci piazzati della sua squadra, avendo messo insieme ben 8 segnature da punizione o rigore nell'ultimo campionato Giovanissimi Regionali. Il grande spirito di sacrificio e la grande voglia di fare sono le linee guida che hanno accompagnato i ragazzi nel corso della loro carriera e sicuramente anche in questa occasione.

La società si dice soddisfatta ed orgogliosa del risultato ottenuto e del lavoro fatto con questi due ragazzi, oltre che dell'ormai duraturo legame stretto con il Padova Calcio.
  • Asd Medaglie d'Oro Barletta
Altri contenuti a tema
Medaglie d'oro Barletta, altri due talenti in prova al Padova Medaglie d'oro Barletta, altri due talenti in prova al Padova Prova prestigiosa per i giovani Claudio Damato e Andrea Fortunato
"Medaglie D'Oro", dal vivaio di Barletta emergono due giovani talenti "Medaglie D'Oro", dal vivaio di Barletta emergono due giovani talenti Giuseppe Venanzio, classe 2005, e Giuseppe Messinese, classe 2004, impegnati col Padova Calcio
Medaglie d'Oro Barletta, la prima partita senza Ruggiero Medaglie d'Oro Barletta, la prima partita senza Ruggiero Maglietta commemorativa per ricordare il giovane atleta scomparso
Domenico Volpe convocato a Coverciano Domenico Volpe convocato a Coverciano Il portiere classe '99 della A.s.d "Medaglie d'Oro" convocato per uno stage della Lega Nazionale Dilettanti
"Medaglie d'Oro", Allievi C5: buona la prima "Medaglie d'Oro", Allievi C5: buona la prima Inizia col piede giusto il percorso per le Final Eight Scudetto
Vittoria degli esordienti dell'ASD "Medaglie d'Oro" Vittoria degli esordienti dell'ASD "Medaglie d'Oro" La formazione vince a Giulianova il Torneo Memorial "Emilio della Penna"
Grande successo dello sport al primo torneo Città di Barletta Grande successo dello sport al primo torneo Città di Barletta Numerosa la partecipazione alla manifestazione organizzata dall' A.s.d "Medaglie d'Oro"
Vittoria per l' A.s.d "Medaglie d'Oro", 3-1 e titolo regionale Vittoria per l' A.s.d "Medaglie d'Oro", 3-1 e titolo regionale Doppietta di Filannino e rete di Palmitessa, la squadra barlettana contro il Putignano
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.