Basket retina
Basket retina
Basket

L'Asd New Basket Barletta stecca la prima

I ragazzi di coach Binetti sconfitti 75-88 dal Sunshine BK Vieste

Davanti al pubblico di casa, come sempre caloroso, la Wake Up New Basket Barletta stecca la prima nel campionato regionale di serie D di pallacanestro, che vedeva i barlettani opposti alla Sunshine BK Vieste: è terminata 75-86 per i garganici. Difesa svogliata e prestazione sottotono per i dieci di coach Binetti che solo a tratti danno l'impressione di portare a casa il secondo risultato positivo contro una squadra certamente non irresistibile che ha nel Pivot Verderame il suo punto di forza.

Onorata la memoria delle vittime del tragico crollo di via Roma con un commovente minuto di silenzio e listato a lutto il completo di gioco, l'avvio ascia ben sperare con il primo quarto che si conclude sul risultato di 18 a 17 per i locali.

Il secondo quarto vede in affanno il coccodrillo, complice anche le discutibili decisioni del primo arbitro Mastrocristino, sonoramente fischiato, e all'incertezza del secondo Balice. La difesa dei locali viene così più volte bucata dai rapidi scambi tra De Vita, De Santis e Lauriola per gli ospiti; Rainis e compagni, tutti poco reattivi, nulla potranno opporre (34 a 43).

Nel terzo quarto la musica cambia, sale in cattedra Michele Falcone che, avventandosi su ogni pallone, prendendo rimbalzi difensivi e con due bombe consecutive da tre, ridurrà il distacco dagli ospiti. Uscirà stremato sul 54 a 61.

Alla fine il cuore di Mangano, gli attacchi di Vitobello e l'ingresso di Falcone, invocato a gran voce dal pubblico, non saranno sufficienti e, complice una gestione poco accorta del fallo sistematico che consentirà a Verderame ben otto punti consecutivi sui tiri dalla lunetta, gli ospiti manterranno inalterato il vantaggio.

Alla fine comunque applausi per tutti. La gara si conclude sul punteggio di 88 a 75 per gli ospiti.
Parziale quarti: 18-17; 16- 24; 20-18; 21-27

WAKE UP BARLETTA: Mangano 20; Vitobello 19; Falcone 14; Capuano 10; Miolla 6; Rainis 4; Ceci 2; Rizzi, Marinacci, Crescente. Verderame 30; Vuovolo 17; Lauriola e De Vita 14; Castriotta 7; De Santis 3, Clemente, Pastore, Kohlstetter, Troia.
  • Pallacanestro
  • Sconfitta
  • Campionato
  • Asd New Basket Barletta
Altri contenuti a tema
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Finisce 61-59, gara condizionata dalle assenze
La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La dichiarazione dopo lo 0-20 a tavolino contro Brindisi
Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Dopo un ottimo primo quarto cadono i biancorossi nel finale
Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Cedono i biancorossi di coach Lattanzio al termine di una buona gara
Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Derby biancorosso per la settima giornata di campionato
Un ottimo Barletta Basket non basta, vince l'Aurora Corato Un ottimo Barletta Basket non basta, vince l'Aurora Corato Sconfitta per gli uomini di coach Lattanzio nonostante la buona prestazione
Barletta Basket torna alla sconfitta, passa la Nuova Cestistica Ruvo Barletta Basket torna alla sconfitta, passa la Nuova Cestistica Ruvo Si impongono gli avversari contro i biancorossi di coach Lattanzio
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.