tennis ball
tennis ball
Tennis

Guy Forget infortunato, lo sostituisce lo svedese Thomas Enqvist

Il tennista salterà l'appuntamento ne La Grande Sfida Bari

Accade, talvolta, che sia lo sport a prendersi gioco degli atleti e a sconvolgere l'andamento previsto degli eventi. Ed è quello che è accaduto ne La Grande Sfida Bari: il tennista francese Guy Forget, infortunatosi in una gara amichevole, nella mattinata di ieri è stato costretto a dover disdire l'appuntamento barese del 19 e 20 novembre al Palaflorio. A sostituirlo, Thomas Enqvist (Stoccolma, 13 marzo 1974), vincitore di 19 titoli, tra cui 3 Master Series. Sin da subito considerato l'unico svedese in grado di ripercorrere le orme di Stefan Edberg e Björn Borg, Enqvist raggiunge il best ranking nel 1999 con il quarto posto nella classifica ATP.

Thomas Enqvist, una delle più grandi promesse del tennis svedese dopo il periodo d'oro di Borg, Wilander ed Edberg, raggiunge la vetta del ranking juniores nel 1991 grazie alle vittorie di Australian Open e Wimbledon e a due finali consecutive di Roland Garros ('90 e '91). Nei primi anni di carriera, l'atleta di Stoccolma non delude e nel 1995 viene nominato 'Most Improved Player' dai suoi stessi colleghi, dopo essere balzato dalla 60esima alla settima posizione delle classifiche ATP. Considerato come uno dei possibili eredi di Bjorg, raccoglie in carriera meno di quanto meritato a causa dei numerosi infortuni: a soli 20 anni è costretto ad un lungo stop per una operazione ad entrambe le ginocchia. Nel 1999 conquista una finale degli Australian Open e 3 di quelli che oggi vengono definiti Masters 1000 (Parigi-Bercy, Cincinnati e Stoccarda) raggiungendo il best ranking con il quarto posto nella classifica ATP. Nella finale del torneo di Basilea 2000, soffia al diciannovenne Roger Federer quello che sarebbe stato il primo trofeo in carriera. Oggi Thomas Enqvist continua a lavorare nel mondo del tennis: dopo aver allenato Fernando Verdasco è stato capitano della squadra svedese di Coppa Davis.
  • tennis
Altri contenuti a tema
La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo L’oggetto-simbolo continua a essere tramandato nelle generazioni tra sport, passione e valori
Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Al termine di un match epico il ventiduenne altoatesino riporta l’Italia nella storia del tennis. Solo 4 anni fa era in campo a Barletta
Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Il CEO del gruppo "Media One", Savino Lapalombella, presenta la propria candidatura
Davis Cup: Enzo, Mimmo e Pasquale da Barletta a Malaga nel segno del trionfo azzurro nel tennis Davis Cup: Enzo, Mimmo e Pasquale da Barletta a Malaga nel segno del trionfo azzurro nel tennis La bella testimonianza di tre barlettani giunti in Spagna per celebrare la vittoria italiana dopo 47 anni
Brillanti risultati per i giovani atleti del Circolo Tennis Barletta Brillanti risultati per i giovani atleti del Circolo Tennis Barletta Importanti traguardi per Michele Piazzolla, Ale Binetti e Matteo Campana
Smashball: movimento, stile e qualità nel padel e nel tennis Smashball: movimento, stile e qualità nel padel e nel tennis Le proposte di abbigliamento e di attrezzatura tecnica dell’azienda pugliese con sede a Barletta
Open Disfida edizione 2023, a Barletta trionfa il giapponese Mochizuki Open Disfida edizione 2023, a Barletta trionfa il giapponese Mochizuki «Sono arrivato qui che nemmeno sapevo dove fosse Barletta, e adesso il nome di questa città resterà per sempre impresso nei miei ricordi»
Open “Città della Disfida”, buona la prima per il debutto Open “Città della Disfida”, buona la prima per il debutto Il grande tennis al Circolo Tennis di Barletta dal 2 al 9 aprile: il parere degli spettatori
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.