Basket

Ecco pronta la squadra della Rosito Nuova Cestistica Barletta

Il coach Luigi Degni: «Abbiamo tutti i mezzi per migliorare i risultati della scorsa stagione»

«Migliorare i risultati della scorsa stagione non sarà affatto facile, ma abbiamo tutti i mezzi per poterlo fare. Con gli arrivi di Menas Stephens, Jamal Smith e Maurizio Vorzillo il tasso tecnico è notevolmente salito. Senza dimenticare i senior come Defazio e Nicola Degni, oltre ai tanti ragazzi under che andranno a completare il roster e su cui puntiamo». Lo dice a chiare lettere Gino Degni, coach della Nuova Cestistica Barletta, che alza ulteriormente l'asticella e si prepara a vivere un anno da protagonista insieme alla sua squadra.

Mercoledì, intanto, è andato su il sipario sulla stagione della compagine biancorossa. Defazio e compagni, sotto gli occhi di Patrizia Mele e del Sindaco Pasquale Cascella, sono stati ospiti del main-sponsor Rosito Caffè per la presentazione ufficiale. «Il campionato – conclude coach Degni – non avrà squadre cuscinetto. Ogni squadra darà l'anima e proverà a vincere tutte le partite, vista anche la possibilità di tesserare 8 senior. Io, però, credo molto nei miei ragazzi più giovani. Sono quasi pronti per fare il definitivo salto di qualità». Il countdown, dunque, è ufficialmente partito: la data segnata in rossa sul calendario è quella di domenica 8 ottobre, quando la Cestistica ospiterà fra le mura amiche del PalaMarchiselli il Cus Foggia.

Roster Rosito Nuova Cestistica Barletta
Playmaker: Andrea Balducci (2000), Giuseppe Binetti (1999), Luigi Gentile (2000);
Guardie: Davide Rainis (1998), Gaetano Prudente (2001), Nicola Degni (1985);
Ali: Miron Kasmi (2001), Donato Caruso (2000), Gioacchino Pedico (2000), Menas Stephens (1992), Jamal Smith (1992);
Pivot: Gennaro Rizzi (1998), Francesco Rizzi (1997), Maurizio Vorzillo (1992), Antonio Defazio (1991).

Staff tecnico e dirigenza
Coach: Luigi Degni
Assistant coach: Ruggiero Curci
Responsabile settore giovanile: Nicola Degni
Responsabile mini-basket: Ilaria Scuro

Medico: Francesco Lattanzio
Massaggiatore: Vincenzo Sinisi
Dirigente: Mimmo Sfregola
Direttore tecnico: Mario Criscuoli
Addetto relazioni pubbliche-amministrative: Roberto Tarantino
Media Partner: Gianluca Manuti (Bios & Bios)
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Biancorossi trascinati da Stephens, Musil e Rainis
Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Non bastano 46 punti di Musil, i biancorossi cedono con l’onore delle armi
Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Prova maiuscola del nuovo arrivato Jaroslav Musil
Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia 71-59 il finale al “PalaScaloria”, fatale il terzo quarto
Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Per la Rosito Barletta sconfitta contro il Basket Taranto Dopo sei vittorie di fila arriva la disfatta: 72-63 il finale al "PalaFiom"
Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Vittoria facile per la Rosito Barletta, finisce 84-60 contro l’Ap Monopoli Gli uomini di coach Degni che allungano la serie positiva di vittorie
Rosito Barletta, la Dinamo Brindisi va ko Rosito Barletta, la Dinamo Brindisi va ko I biancorossi sbancano il “PalaZumbo”
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.