Cestistica Barletta
Cestistica Barletta
Basket

Colpo esterno della Rosito Barletta, 76-91 il finale contro l’Adria Bari

Biancorossi trascinati da Smith e Stephens, bene anche gli under

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Rosito Barletta in trasferta regola la Pallacanestro Adria Bari: 76-91 il finale, con i biancorossi che agganciano in classifica il Cus Bari e vedono la vetta occupata dalla Diamond Foggia sempre a due lunghezze di distanza. Il campionato, intanto, si ferma per le vacanze pasquali. Si tornerà a fare sul serio domenica 8 aprile, quando al PalaMarchiselli arriverà proprio la compagine foggiana. Due settimane per preparare al meglio una sfida quasi decisiva. La Cestistica non vuole perdere altro terreno e mette il primo posto nel mirino, contro la Diamond servirà la partita perfetta.

La cronaca
Dopo un avvio equilibrato, la Rosito piazza subito il parziale e mantiene il vantaggio fino al termine del primo quarto (20-29). La reazione dell'Adria, però, non si fa attendere e nel secondo periodo i padroni di casa guadagnano la via degli spogliatoi sul -2 (42-44). Al rientro sul parquet, Barletta torna ad esprimersi al meglio, ma Bari risponde colpo su colpo e tiene aperta la contesa anche al termine del terzo quarto (61-65). Negli ultimi 10' di gioco non c'è partita: la Cestistica sale di intensità in difesa e colpisce in contropiede fino alla sirena che chiude i giochi sul 76-91. Top scorer della serata Jamal Smith con i suoi 32 punti, seguito a ruota da Menas Stephens (22 punti) e Davide Rainis (14 punti). Bene anche Luca Amorese (11 punti) e Nicola Degni (8 punti).

Soddisfatto al termine della gara coach Degni: "E' stata una partita giocata a viso aperto – ha ammesso il tecnico – siamo stati bravi sia nel primo che nel quarto periodo, quando abbiamo dato la stoccata decisiva per portare a casa i due punti. Ora Avremo due settimane per preparare al meglio il prossimo scontro interno contro la Diamond Foggia. Loro viaggiano a punteggio pieno, ma noi lavoreremo duro sui nostri limiti per cercare di disputare la gara perfetta".

Pallacanestro Adria Bari-Rosito Barletta 76-91 (20-29; 22-15; 19-21; 15-26)
Pallacanestro Adria Bari: Amoruso 21, Maselli 8, Sicolo 3, Albanese 21, Bernardi 3, Perrelli 2, Maietta 18, Larocchia, Scavo, Silla. Coach: Dimitri Patella
Rosito Barletta: Degni 8, Stephens 22, Smith 32, Rainis 14, Defazio 4, Amorese 11, Balducci, Rizzi G., Rizzi F., Diblasio. Coach: Gino Degni
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Monopoli amara per la Rosito Barletta Monopoli amara per la Rosito Barletta L'AP porta a casa i due punti grazie al 73-65 finale
La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto Biancorossi trascinati da Kirlys, Guddemi e Degni
Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto I biancorossi si impongono 98-90 in rimonta
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Rosito Barletta: prima prova, primo successo Rosito Barletta: prima prova, primo successo In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.