Cestistica vincente
Cestistica vincente
Basket

Basket, la Cestistica Barletta non si ferma più

Gli uomini di coach Degni silurano la Fbk Trani

Continua con successo la rincorsa ai vertici della classifica della Cestistica Barletta. In trasferta contro un'ostica Fbk Trani, i biancorossi guidati da coach Degni sfoderano una prova di forza e orgoglio, vincendo contro i bianco blu con lo score finale di 54-79. Un punteggio che in pochi alla vigilia avrebbero pronosticato, considerando che il match contro i tranesi aveva il sapore di un derby, e tutti i derby sono di per sé difficili. Ma con la caparbietà che li contraddistingue, e grazie alla panchina profonda, i biancorossi sbancano il PalaAssi di Trani, guadagnando due punti importanti sia per la classifica che per il morale. Un match che in realtà risulta spaccato in due tronconi, con una prima parte in cui i padroni di casa mantengono il match in bilico, e una seconda parte in cui salgono in cattedra i franchi tiratori barlettani, mentre progressivamente si spegne la luce dei tranesi, troppo nervosi e poco incisivi sotto canestro per poter impensierire la miglior difesa del campionato.

Dopo aver osservato un minuto di silenzio per la scomparsa dell'ex presidente della Nuova Cestistica Barletta Giandonato Napoletano, le squadre partono subito in maniera diversa. Coach Degni schiera dal 1' Faletto, Degni, Auricchio, Colaprice e Gambarota, ma le prime fasi di gara sorprendono l'esperto quintetto in completo totalmente rosso. Bruciante è l'avvio dei tranesi, in completo bianco con strisce laterali blu, che sentono meno l'emozione del match e prendono il largo. Il divario tra i due team arriva fino al +6 per i padroni di casa. L'emozione tradisce i big, ma alla sirena è Chiandetti a ridurre lo svantaggio, fissando il punteggio sul 17-15. La reazione (e il pareggio) dei barlettani arriva immediatamente. Un Gambarota carico a molla sfrutta le sue doti tecniche per trascinare la squadra alla remuntada. Si va quindi al riposo con il Barletta avanti di 2 sul punteggio di 29-31.

Dopo venti minuti di assoluto equilibrio, la svolta arriva nella terza frazione, quando si sveglia Hernan Faletto, che con una serie impressionante di conclusioni dal perimetro trascina al vantaggio i suoi. Il Trani molla progressivamente, mette a referto solo 7 punti, lasciando l'iniziativa e l'andamento del match agli uomini di Degni. Il Barletta vola sulle ali dell'entusiasmo, e a fine quarto guida con l'imbarazzante score di 36-58, tra l'entusiasmo dei barlettani presenti. L'ultimo quarto è soltanto una formalità per i cestisti barlettani, che si limitano ad amministrare il finale. L'unica tegola è rappresentata dai 5 falli di Nicola Degni, che forse sentiva eccessivamente il match, costretto ad uscire anzitempo dal parquet. Il finale non lascia scampo a commenti: il 54-79 impresso sul segnapunti regala gioia ai barlettani e punisce un Trani eccessivamente discontinuo, con una manovra troppo fallosa e lasciata al caso in più di un'occasione. Dall'altra parte, una difesa biancorossa che si dimostra impenetrabile, o quasi, mantenendo l'invidiabile primato della miglior difesa del campionato. Con questi 2 punti la Cestistica vola a quota 12, portandosi a ridosso delle big del campionato.

Toccherà ora a coach Degni l'arduo compito di non alimentare facili entusiasmi, di far tornare i suoi con i piedi per terra in vista del prossimo match di campionato, quando al PalaMarchiselli arriveranno i brindisini del Mesagne.

Il tabellino di Fbk TraniCestistica Barletta 54-79 (17-15; 12-16; 7-27; 18-21):
Auricchio 4; Degni 2; Faletto 28; Colaprice 9; Chiandetti 4; Defazio 11; Serino 2; Gambarota 19; Miolla n.e. Coach: Gino Degni
Uscito per sopraggiunto limite di falli: Nicola Degni

Riviviamo con la photogallery le emozioni di questo entuasiasmante derby della sesta provincia pugliese. Si ringrazia per la collaborazione il signor Miolla.
26 fotoFbk Trani-Cestistica Barletta 54-79
Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79Fbk Trani-Cestistica Barletta 54-79
  • Pallacanestro
  • Vittoria
  • Campionato
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Monopoli amara per la Rosito Barletta Monopoli amara per la Rosito Barletta L'AP porta a casa i due punti grazie al 73-65 finale
La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto Biancorossi trascinati da Kirlys, Guddemi e Degni
Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto I biancorossi si impongono 98-90 in rimonta
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Rosito Barletta: prima prova, primo successo Rosito Barletta: prima prova, primo successo In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.