Zdenek Zeman
Zdenek Zeman
Calcio

Barletta – Foggia: la conferenza stampa di Zeman

Il tecnico boemo: «Anche se lo volessimo non sarà una partita come tante»

Nella giornata di ieri hanno avuto inizio le schermaglie dialettiche, classiche nel periodo di avvicinamento ad una gara tanto sentita come il derby di domenica prossima tra Barletta e Foggia. Ad aprire le danze è stato il boemo Zdenek Zeman, tecnico dei dauni, che ha parlato in conferenza stampa. Il tecnico boemo si è concesso a microfoni e taccuini prima di partire con la squadra e lo staff rossonero alla volta di Ordona, dove i giocatori hanno effettuato la consueta seduta d'allenamento nel pomeriggio di ieri.

Tanti i punti toccati dal boemo nell´incontro con i giornalisti, a cominciare dall'analisi dell'attuale momento che sta attraversando il Foggia in campionato: «"Prendiamo tanti gol, è vero, è uno degli aspetti su cui dobbiamo migliorare, è normale che nessun allenatore vorrebbe prendere 4-5 gol a partita. Dobbiamo fare meglio anche nella comunicazione tra i giocatori e i reparti, ma penso che non si tratti di errori individuali, ma collettivi, per me se prendiamo gol lo facciamo in undici o in dieci, a seconda delle circostanze».
Il riferimento, nemmeno tanto velato, è alle frequenti espulsioni (quattro tra campionato e Coppa Italia di Lega Pro) subite dai satanelli.

« Anche se lo volessimo non sarà una partita come tante; sarà una partita molto sentita, alcuni giocatori non hanno mai giocato un derby e non sentono questo tipo di pressione, ma ci attende un ambiente ostile e noi dovremo stare attenti a non cadere nelle provocazioni, pensando solo a fare la nostra partita. Loro non hanno fatto delle prestazioni eccelse sinora, quindi cercheranno sicuramente di giocare una buona gara e di vincere». Questo in definitiva il Zeman-pensiero alla vigilia dell'attesissimo derby di domenica.



  • Conferenza stampa
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
6 «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi La nota dei consigli direttivi dopo gli umori risentiti dei soci affiliati
1 Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano, stella del calcio barlettano, ha firmato il suo primo contratto da professionista con l’AS Roma
Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Continua imperterrito il dominio barlettano nel girone A di Seconda Categoria, con Etra e Audace ancora a punteggio pieno
3 Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Il barlettano segna la rete della vittoria degli azzurrini al minuto 87
Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Il giocatore veste d'azzurro: è tra i 25 convocati del c.t. Nunziata
Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno La decisione della Prefettura per il match di domenica
Convocazione in Europa League per il barlettano Claudio Cassano Convocazione in Europa League per il barlettano Claudio Cassano Il barlettano Claudio Cassano si prepara per volare verso Sevilla con la prima squadra dell’AS Roma
1 De Nittis ambasciatore di Barletta e della Puglia negli USA De Nittis ambasciatore di Barletta e della Puglia negli USA Presentata a Roma la mostra "An Italian Impressionist in Paris: Giuseppe De Nittis"
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.