Sciannimanico
Sciannimanico
Calcio

Barletta Calcio: i commenti del dopo-gara

Sciannimanico: «Primi venti minuti regalati alla Nocerina»

Il primo a presentarsi in sala stampa al termine del match è il tecnico del Barletta Sciannimanico che non nasconde la sua delusione per la sconfitta subita al San Francesco: "abbiamo regalato i primi venti minuti alla Nocerina," dichiara il tecnico barlettano a fine gara, "i due gol sono arrivati da errori dei nostri centrocampisti; per una squadra come la nostra è sempre difficile recuperare su un campo come questo." Buono il secondo tempo dei biancorossi: "nella ripresa siamo venuti fuori abbastanza bene," prosegue Sciannimanico, "abbiamo creato qualche occasione, come i due pali colpiti; tra l'altro questa è la quinta traversa che colpiamo, segno che in questo avvio di campionato sta andando tutto o quasi storto." Non solo sfortuna, ma anche errori dei suoi: "mi aspettavo qualcosa di più dai calciatori di maggior esperienza," conferma l'allenatore biancorosso, "i tre centrocampisti non sono dei ragazzini e non possono commettere certi errori.

Soddisfazione per Gaetano Auteri, mister della Nocerina, che ha conquistato la prima vittoria in campionato: "abbiamo ottenuto la vittoria con merito," precisa il tecnico rossonero, "se andiamo ad analizzare gli episodi abbiamo sicuramente creato di più ed abbiamo meritato il successo, nonostante l'ottimo ritorno del Barletta; per un tempo abbiamo fatto una buonissima partita." Il calo nella ripresa è spiegato così dall'allenatore rossonero: "nel secondo tempo qualcuno è calato dopo il primo quarto d'ora," prosegue Auteri, "un calo vistoso perché noi giochiamo su ritmi alti; su questo dobbiamo lavorare perché non si può pensare di giocare sempre al massimo, bisogna anche saper dosare le forze." Un commento su Scalise, alla prima in campionato da titolare: "abbiamo scelto questo gruppo di calciatori perché oltre ad essere buoni calciatori sono ottime persone," precisa Auteri, "Scalise ha fatto bene anche se nella ripresa è un po' calato; era anche normale, però, alla sua prima gara da titolare."

Tra i migliori in campo per la Nocerina Catania: suo l'assist per Cavallaro e suo il gol del raddoppio. "Abbiamo avuto la fortuna di passare subito in vantaggio," ha dichiarato l'esterno molosso, "nel secondo tempo siamo calati; il calo può essere dovuto a tanti fattori, fisici e mentali, ma questo non deve accadere perché siamo una squadra esperta." Grande soddisfazione anche per capitan Cavallaro, al primo gol in campionato: "desideravo il gol, soprattutto per una questione mentale," rileva l'attaccante molosso, "vorrei dedicarlo al presidente Citarella, perché lui ha sempre creduto in me; sono felicissimo e spero che questo sia il primo di una lunga serie." Sulla gara Cavallaro prosegue: "stiamo smaltendo il lavoro fatto in ritiro le gambe cominciano a girare; col tempo faremo sempre meglio anche se dobbiamo essere un po' più cattivi sotto porta e chiudere prima la partita."

Si ringrazia per la gentile collaborazione Filippo Attianese, di www.Forza Nocerina.it
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
  • Intervista
Altri contenuti a tema
Il barlettano Vincenzo Daloiso vince il “Campionato Italiano di Pasticceria Seniores” - INTERVISTA Il barlettano Vincenzo Daloiso vince il “Campionato Italiano di Pasticceria Seniores” - INTERVISTA «Viaggerò molto alle ricerca di nuove esperienze e soprattutto nuove idee»
6 «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi La nota dei consigli direttivi dopo gli umori risentiti dei soci affiliati
1 Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano, stella del calcio barlettano, ha firmato il suo primo contratto da professionista con l’AS Roma
Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Continua imperterrito il dominio barlettano nel girone A di Seconda Categoria, con Etra e Audace ancora a punteggio pieno
3 Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Il barlettano segna la rete della vittoria degli azzurrini al minuto 87
Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Il giocatore veste d'azzurro: è tra i 25 convocati del c.t. Nunziata
"Aspirante nutrizionista" ma già influencer, l'esperienza della barlettana Floriana Bellino "Aspirante nutrizionista" ma già influencer, l'esperienza della barlettana Floriana Bellino Classe 1999, su Instagram sta spopolando con la sua pagina a tema educazione nutrizionale
Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno La decisione della Prefettura per il match di domenica
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.